/ Attualità

Attualità | 01 ottobre 2020, 14:36

L'emergenza coronavirus porta al rinvio di Genoa-Toro

Niente partita sabato a Marassi, dopo il focolaio scoperto in casa rossoblu. Al momento confermata Juve-Napoli, vista la negatività dei tamponi dei calciatori partenopei

L'emergenza coronavirus porta al rinvio di Genoa-Toro

In mattinata la Lega Calcio aveva addirittura designato l'arbitro Chiffi per dirigere la partita, ma all'ora di pranzo è arrivata finalmente l'unica decisione sensata che si poteva prendere: Genoa-Toro, in programma sabato alle ore 18 a Marassi, è stata rinviata, a seguito del focolaio scoperto in casa rossoblu, con una quindicina di positivi tra giocatori e staff.

In assenza di una regola certa, quantomeno a livello italiano, si è scelta la strada del buon senso, anche se questa partita passerà alla storia per essere la prima ad essere stata rinviata non per ragioni di ordine pubblico o per problemi atmosferici ma causa pandemia da Covid-19.

D'altra parte, la squadra di Maran non si era mai allenata in questi giorni e con un così alto numero di giocatori che sarebbero stati forzatamente esclusi sarebbero mancati i requisiti di una sfida regolare. Il fatto che Genoa e Toro non giochino le coppe favorisce poi la possibilità di trovare uno spazio libero nel calendario per il recupero, cosa che sarebbe estremamente più complicata nel caso dovesse non essere disputato il posticipo di domenica sera tra Juve e Napoli.

I partenopei, infatti, sono stati gli ultimi avversari della formazione di Maran, si temeva un contagio di massa, ma i tamponi effettuati ieri hanno dato tutti esito negativo, anche se sarà solo il secondo giro dei controlli ad escludere ogni rischio e a dare il via libera alla disputa della partita.

L'ipotesi di un rinvio dell'intera terza giornata pare scongiurato, ma la sensazione è che il campionato dovrà fare i conti con il coronavirus e con talune emergenze non solo questa volta.

Massimo De Marzi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium