/ Cronaca

Cronaca | 22 settembre 2020, 13:15

Rivoli, affetto dalla sindrome di down si perde tra le vie della città: salvato dagli agenti della Polizia

Riconsegnato alla madre, poi scoppiata in un pianto liberatorio

Rivoli, affetto dalla sindrome di down si perde tra le vie della città: salvato dagli agenti della Polizia

Nel pomeriggio di domenica, mentre percorrono via Montebianco, gli agenti del Commissariato di Rivoli odono delle urla. A loro si avvicina un’anziana signora che in lacrime racconta che circa 15 minuti prima il figlio, affetto da sindrome di down, si era allontanato dall’auto scomparendo tra le vie della città.

La donna è preoccupata per il pericolo che corre il figlio in quanto non conosce la zona e non è in grado di comunicare e di chieder aiuto. Raccolte le descrizioni, i poliziotti iniziano le ricerche. Un testimone racconta di aver visto la persona scomparsa una decina di minuti prima mentre risaliva via Piol. L’indizio consente agli agenti di ritrovare l’uomo in Piazza Matteotti, impaurito e spaesato.

Dopo averlo chiamato per nome e rassicurato, lo portano dalla madre che alla vista del figlio scoppia in un pianto liberatorio.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium