/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 21 settembre 2020, 18:59

A Collegno riprende la ristorazione scolastica, Casciano: "Fondamentale per il progetto scuola"

Il sindaco: "Dopo una prima settimana di assestamento organizzativo per le nuove norme anticovid immediatamente abbiamo attivato il servizio mensa nelle nostre scuole"

A Collegno riprende la ristorazione scolastica, Casciano: "Fondamentale per il progetto scuola"

Collegno riparte a pieno regime. Dopo una prima settimana di assestamento a seguito dell'apertura delle scuole, la città riprende la ristorazione scolastica. Con alcuni cambiamenti, dunque, Collegno ha scelto di fare un altro passo avanti, apportando delle modifiche per consentire una ripresa del normale svolgimento scolastico, sempre rispettando le regole anti-Covid.

Il pasto viene infatti fornito direttamente nelle aule didattiche o nelle aule allestite, predisposte per accogliere un solo gruppo classe per volta. Le stoviglie, i bicchieri e le posate saranno lavabili, mentre le tovagliette saranno monouso. In precedenza e a seguito del pasto i banchi verranno sanificati, ed è inoltre consigliato l'utilizzo di borracce personali.

"Pur nelle difficoltà complessive che attraversano la riapertura delle scuole, Collegno pone la refezione scolastica come fondamentale componente del progetto scuola, opportunità educativa e servizio per le famiglie - ha dichiarato il sindaco Francesco Casciano -. Nel 1913 Napoleone Leumann inserì la dieta bilanciata per alunni e tessitrici della Leumann, oggi a oltre 100 anni da quella conquista civile e sociale continuiamo ad investire in salute e benessere per allievi ed insegnanti con azioni di qualità ed educazione alimentare. Per questo dopo una prima settimana di assestamento organizzativo per le nuove norme anticovid immediatamente abbiamo attivato il servizio mensa nelle nostre scuole".

Diana Tassone

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium