/ Politica

Politica | 15 settembre 2020, 15:23

Giulivi: "Vicenda degli insulti social? Archiviare in fretta e pensare a Venaria"

Il candidato sindaco del centrodestra: "Domani Salvini da noi. Spero in una stretta di mano con il candidato consigliere del Pd, Tumminello"

Giulivi: "Vicenda degli insulti social? Archiviare in fretta e pensare a Venaria"

"Sono venuto a conoscenza di una possibile visita lampo domani di Salvini a Venaria in occasione di un suo comizio ad Aosta per salutare i militanti locali a seguito della vicenda del post di insulto. Credo che l'occasione possa esser utilizzata al meglio per chiudere definitivamente la vicenda facendo incontrare il candidato del Pd Tumminello con Salvini per una risolutiva stretta di mano". Lo scrive il candidato sindaco di Venaria per il centrodestra, Fabio Giulivi.

"Dopo la vicenda di ieri che ha riempito i giornali e internet (la pubblicazione da parte di Tumminello di un post offensivo contro Salvini) - afferma Giulivi - so che il candidato del Pd ha dovuto chiudere i propri canali social per via del caos che si è generato. So anche che ha annunciato la sospensione della sua campagna elettorale. Faccio quindi un appello al buon senso, e alla voglia di archiviare in fretta l'incidente social, chiedendo pubblicamente al candidato Tumminello di rendersi disponibile a partecipare a questo breve incontro chiarificatore o magari a una breve chiamata".

"Penso sia importante dare la possibilità di porgere le scuse di persona, così da poter voltare in fretta pagina e dedicare gli ultimi giorni di campagna elettorale alle proposte e non alle proteste. Tutti possono sbagliare, guardiamo oltre. Venaria ieri è finita su tutti i tg nazionali e sulle prime pagine dei giornali per una vicenda poco edificante. Sarebbe auspicabile lavorare tutti insieme affinché in futuro finisca sui media solo per le sue tante bellezze".

comunicazione politica elettorale

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium