/ Cronaca

Cronaca | 12 settembre 2020, 11:20

Collegno, la rabbia di Parisi: “Situazione ecocentro imbarazzante: furti continui e sicurezza inesistente”

Il consigliere comunale della Lega: “Sbando più totale, nessuno fin ora ha fatto nulla”

Collegno, la rabbia di Parisi: “Situazione ecocentro imbarazzante: furti continui e sicurezza inesistente”

“Allucinante come chiunque possa avere libero accesso all’interno dell’ecocentro. Dalle segnalazioni ricevute, durante la giornata, è un via vai di persone intente a portare via materiali di ogni genere”. Sono le parole di Giovanni Parisi, Consigliere comunale Lega Salvini Collegno e Segretario cittadino. 

“Questa operazione avviene in maniera indisturbata e con molta facilità in quanto la recinzione è pure danneggiata e assolutamente inadeguata per evitare questo quotidiano “saccheggio”. L’ecocentro di Collegno è allo sbando più totale e l’amministrazione comunale finora ha fatto nulla” attacca il consigliere comunale.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium