/ Attualità

Attualità | 08 settembre 2020, 16:18

Rivoli, la casa de "l'artista dei cieli" Antonio Carena riapre le porte al pubblico

Nel circuito delle case museo del territorio, la dimora espone la sua vita privata, gli oggetti che gli sono appartenuti come il pianoforte e gli attrezzi sporchi del suo lavoro, l’archivio di foto e lettere che raccontano di un uomo vissuto nella grande bellezza

Rivoli, la casa de "l'artista dei cieli" Antonio Carena riapre le porte al pubblico

La casa dell’artista rivolese Antonio Carena, noto come “l’artista dei cieli”, vissuto dal 1925 al 2010, riapre le porte agli amanti dell’arte contemporanea.

Nel circuito delle case museo del territorio torinese, la dimora dell’artista espone la sua vita privata, gli oggetti che gli sono appartenuti come il pianoforte e gli attrezzi ancora sporchi del suo lavoro, l’archivio di foto e lettere che raccontano di un uomo vissuto nella grande bellezza.

Finalmente il cielo torna a splendere nella Casa-Museo Antonio carena a Rivoli, in Via Rombo' 14 . Dallo scorso giovedì 3 Settembre è nuovamente possibile accedere su prenotazione al museo , che é stato riallestito nel rispetto delle norme di sicurezza Covid-19.

L'ingresso sara' consentito a gruppi di massimo 3 persone , in attesa che venga ripristinata la possibilità di aggregare un gruppo più ampio. Il prezzo singolo del biglietto rimane invariato a 7 euro . Dopo la Costituzione dell'Associazione "Casa Museo Antonio Carena" durante la pausa estiva sono stati fatti dei lavori che hanno permesso di ampliare la visita a due stanze ancora inedite della casa.

Per prenotazioni scrivere una mail a casamuseocarena@gmail.com.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium