/ Politica

Politica | 07 settembre 2020, 13:55

Alpignano, chiusura del vecchio sottopasso pedonale. Palmieri: "Operazione partita senza garanzie sulla sicurezza"

Il candidato sindaco del centrosinistra: "Rischio di disagi e problemi per i passeggeri"

Alpignano, chiusura del vecchio sottopasso pedonale. Palmieri: "Operazione partita senza garanzie sulla sicurezza"

"Dopo l'inaugurazione del nuovo sottopasso pedonale, avvenuta la scorsa settimana, sono già in corso i lavori per chiudere quello pre-esistente. Sebbene sia un'opera prevista non si possono ignorare i rischi per la sicurezza, oltre ai disagi per una parte degli alpignanesi e dei pendolari che utilizzano la stazione di Alpignano". 

Lo dichiara il candidato sindaco Steven Palmieri, che aggiunge: "Il nostro timore principale è che, per risparmiare qualche minuto, sempre più persone scelgano di scavalcare i binari, in mancanza di dissuasori adeguati. Allo stesso tempo l'accesso ai binari e la convalida dei biglietti rischiano di essere più complicati e lunghi per molti cittadini, che infatti hanno già fatto partire alcune petizioni. Non possiamo che unirci a loro, e abbiamo infatti chiesto un incontro urgente al Commissario,che ci auguriamo possa coinvolgere anche Rfi".

"Chiudere già da ora il vecchio sottopasso vuol dire calare dall'alto una decisione che peserà sugli alpignanesi, e non solo, senza aver messo in atto tutte le misure necessarie per renderla sicura e il meno impattante possibile. Vista le criticità evidenti spiace che questa operazione sia stata portata avanti su basi puramente tecnicistiche e senza il coinvolgimento della cittadinanza".

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium