/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 07 settembre 2020, 09:44

Le imprese torinesi lucidano la loro vetrina sul Web: il nuovo alleato si chiama Ebay

Il colosso dell'e-commerce ha siglato un accordo con la Camera di Commercio per portare le aziende a proporre i loro prodotti tramite Internet

Le imprese torinesi lucidano la loro vetrina sul Web: il nuovo alleato si chiama Ebay

Un colosso globale come alleato. E' quello che si trovano le aziende di Torino e provincia grazie all'accordo firmato dalla Camera di Commercio e EBay, per offrire alle imprese la possibilità di farsi conoscere tramite l'e-commerce.
Una tendenza che era in grande crescita già prima del Covid, ma che con il lockdown ha dimostrato le sconfinate potenzialità per quelle attività che erano altrimenti costrette a bloccare ogni attività.

Tra i benefit previsti dall'accordo, oltre a corsi di formazione specifici, promozione e supporto personalizzato, commissioni azzerate per i primi mesi, 12 mesi gratuiti per l’apertura on line di un negozio Standard, 6 mesi gratuiti per la versione Premium.

“eBay conta 174 milioni di acquirenti attivi in 190 Paesi, di cui oltre 5 milioni in Italia – sottolinea Dario Gallina, presidente della Camera di commercio di Torino. - L’accordo stipulato a livello nazionale e declinato sul territorio grazie al nostro Punto Impresa Digitale rappresenta un’importante opportunità per le nostre imprese, proprio in un momento in cui è urgente immaginare nuove strategie di vendita oltre a quelle tradizionali e percorrere tutte le strade possibili per non perdere redditività”.  

In Piemonte sono ad oggi registrati più di 1.800 venditori professionali di cui 760 nell’area di Torino. Numeri destinati a crescere proprio grazie a questa iniziativa: attraverso la consulenza del PID (Punto Impresa Digitale) della Camera di commercio le imprese e microimprese torinesi potranno infatti oggi avvalersi di numerosi servizi gratuiti di formazione e supporto, per arrivare all’apertura di nuovi punti vendita on line sulla dinamica piattaforma internazionale.

eBay, dal canto suo, offrirà, alle imprese aderenti all’iniziativa, 12 mesi gratuiti per l’apertura del negozio Standard e 6 mesi gratuiti per il negozio Premium, oltre all’opportunità di non pagare alcuna tariffa sul venduto per 135 giorni dall’attivazione della promozione. Previsto, inoltre, per gli imprenditori, l’accesso gratuito ad un portale dedicato, la ‘eBay University’, con contenuti esclusivi e corsi dedicati per imparare in modo facile e veloce la gestione del proprio punto vendita on line.

Tutte le informazioni sull’iniziativa verranno illustrate in un webinar gratuito previsto lunedì 21 settembre 2020 alle ore 14. Info e iscrizioni su: www.to.camcom.it/ebay-day. 

Massimiliano Sciullo

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium