/ Cronaca

Cronaca | 13 agosto 2020, 18:50

Percosse ai danni della madre, arrestato a Collegno capo ultrà del Toro

Il 45enne ha ripetutamente colpito la mamma, forse sotto l'effetto di sostanze stupefacenti

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Con l’accusa di avere percosso la madre, uno dei capi storici della tifoseria organizzata del Torino è stato arrestato dai carabinieri.

L’uomo, 45 anni, disoccupato, aveva già una misura restrittiva, ma si è presentato nella casa della donna a Collegno e, forse sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, l’ha ripetutamente colpita.

La mamma, vedova, la scorsa settimana aveva presentato una denuncia perché stanca delle continue richieste di denaro, affiancate da minacce e violenze, da parte del figlio.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium