/ Politica

Politica | 09 agosto 2020, 18:55

Venaria, la lista che appoggia Schillaci attacca il centrodestra: "Inaccettabili preconcetti contro la libertà dei cittadini di amare liberamente"

Scrive Venaria Punto e a Capo: "Non accettiamo che slogan politici possano colpire bambini e bambine, genitori single o divorziati o qualsiasi altro nostro concittadino"

Venaria, la lista che appoggia Schillaci attacca il centrodestra: "Inaccettabili preconcetti contro la libertà dei cittadini di amare liberamente"

"Venaria Punto e a Capo dice no a una politica che pretende di seminare odio e discriminazioni. In poche righe, su Facebook, la destra venariese unisce preconcetti, fake-news e discriminazione definendo tutto ciò come il loro programma politico per una Venaria che amano. Non accettiamo che slogan politici possano colpire bambini e bambine, genitori single o divorziati o qualsiasi altro nostro concittadino, siamo sorpresi e indignati che nel 2020 si usino definizioni in voga nel medioevo per dividere, anziché cercare una società più paritaria e proiettata al futuro". Lo scrivono in una nota tutti i candidati della lista Venaria Punto e a Capo, che appoggiano come candidata sindaca Rossana Schillaci. "Una candidata - spiegano - che non prevede nessun cittadino di serie A o B, ma garantisce a tutti i cittadini la piena tutela dei loro diritti e la libertà di amare liberamente".

comunicazione politica

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium