/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Sport | 01 agosto 2020, 11:38

Juve e Toro all’ultimo ballo: Roma e Bologna per concludere il campionato e pensare al futuro

Le attenzioni dei campioni d’Italia sono tutte rivolte alla Champions League, i granata pensano alle questioni societarie: il campo, nell’ultima giornata di Serie A, pare solo un contorno

Juve e Toro all’ultimo ballo: Roma e Bologna per concludere il campionato e pensare al futuro

Ultimo tango di Serie A per Juventus e Torino, chiamate ad affrontare nell’ultimo turno di campionato la Roma e il Bologna. Per i bianconeri una sfida casalinga ininfluente, importante solo per la premiazione al termine del match e per ritrovare un po’ di fiducia in vista della partita di Champions League contro il Lione. Il Toro invece non vede l’ora di chiudere un campionato che lascia l’amaro in bocca, terminato in una posizione non consona alle aspettative della piazza. I tifosi però sembrano essere più concentrati sulle vicende societarie e sulla questione allenatore che sul campo.

QUI JUVE

Con la testa che va inevitabilmente all’impegno europeo, Sarri pare intenzionato ad applicare un robusto turnover in vista della sfida con la Roma. Szczesny è in ballottaggio, potrebbe lasciare spazio a Buffon o addirittura a Pinsoglio per la passerella finale. In difesa probabile il ritorno di Danilo tra i titolari, con Cuadrado o Alex Sandro a sinistra, mentre in difesa ancora spazio a Rugani insieme a Demiral (che potrebbe ritornare dopo l’infortunio) o Bonucci. In mezzo al campo va verso la conferma Muratore, insieme a Rabiot e Bentancur. In attacco probabile riposo per Ronaldo, in vista della partita con il Lione, con Higuain e Bernardeschi titolari insieme a Zanimacchia. Probabile ingresso a partita in corso per Olivieri, Peeters e Gasolina Wesley, oltre a Ramsey e Matuidi.

QUI TORO

Pochi i giocatori a disposizione di Moreno Longo, la cui partita con il Bologna potrebbe essere l’ultima sulla panchina granata. In porta il sempre presente Sirigu, con N’Kolou e Bremer insieme a Izzo o Djidji a comporre il terzetto difensivo. Il difensore italiano è favorito per una maglia da titolare, ma è al rientro dall’infortunio: la staffetta è probabile. Sulle fasce confermati Ansaldi e Aina, una scelta obbligata per Longo, mentre Lukic e Rincon andranno a comporre una linea di centrocampo orfana di Meitè, squalificato. Il compito di muoversi tra le linee toccherà ancora una volta a Verdi: sarà lui a dover trovare i passaggi giusti per il Gallo Belotti. Al fianco del capitano è probabile che possa giocare Zaza, ma attenzione a un Berenguer scalpitante. 

Juventus-Roma (4-3-3): Buffon; Danilo, Rugani, Demiral, Cuadrado; Muratore, Rabiot, Bentancur; Bernardeschi, Higuain, Zanimacchia.

Bologna-Toro (3-4-1-2): Sirigu; Dji-Dji, N’Kolou, Bremer; Aina, Lukic, Rincon, Ansaldi; Verdi; Zaza, Belotti.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium