/ Sanità

Sanità | 24 luglio 2020, 17:55

Coronavirus, soltanto 5 persone ancora in terapia intensiva in tutto il Piemonte, nessun decesso

Altri 39 guariti rispetto a ieri, anche se nessuno a Torino e provincia

Coronavirus, soltanto 5 persone ancora in terapia intensiva in tutto il Piemonte, nessun decesso

Si riducono a cinque i pazienti ricoverati in terapia intensiva in tutto il Piemonte per infezione da Covid. Un altro passo indietro della pandemia sul nostro territorio, accompagnato da nessun decesso registrato nella giornata di oggi (o "attribuito" al virus a seguito di decessi avvenuti nei giorni passati).

Lo dice l'ultimo aggiornamento dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte, secondo il quale il numero di pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica al termine della malattia, salgono a 25.993 (39 in più rispetto a ieri) di cui 3189 (+11) Alessandria, 1574 (+4) Asti, 840 (+0) Biella, 2432 (+4) Cuneo, 2343 (+4) Novara, 13.398 (+16) Torino, 1093 (invariato) Vercelli, 958 (+0) Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 166 (invariato) provenienti da altre regioni. Altri 686sono “in via di guarigione”, ossia negativi al primo tampone di verifica, dopo la malattia e in attesa dell’esito del secondo.

Nessun decesso è stato registrato nelle ultime ore, lasciando la triste statistica a quota 4123 in tutto il Piemonte: 678 Alessandria, 256 Asti, 208 Biella, 398 Cuneo, 371 Novara, 1818 Torino, 222 Vercelli, 132 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 40 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I nuovi contagi sono 11, portanto il totale regionale a 31.578, di questi 8 sono asintomatici. I ricoverati in terapia intensiva sono 5(uno in meno rispetto a ieri), mentre i ricoverati non in terapia intensiva sono 147 (tre in più rispetto a ieri).

Le persone in isolamento domiciliare sono 624. I tamponi diagnostici finora processati sono 481.626, di cui 264.295 risultati negativi.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium