/ Attualità

Attualità | 24 luglio 2020, 17:35

A Collegno tornano i giochi alla scuola Marconi

I giochi, dopo essere stati tolti per far posto ai cantieri della metropolitana, sono stati scelti dagli studenti

A Collegno tornano i giochi alla scuola Marconi

Il divertimento dei bambini è stato interrotto, ma solo per poco. La città di Collegno dà infatti il bentornato ai giochi di fronte alla Marconi, che hanno fatto ritorno nell'area a loro dedicata.

Nel mese di dicembre, dopo l'inaugurazione del cantiere, per fare spazio ai lavori per il prolungamento della linea 1 della metropolitana sul territorio cittadino, i giochi della scuola erano stati tolti. Una eliminazione temporanea, però, perché il sindaco Francesco Casciano e l'assessore Gianluca Treccarichi avevano fatto visita agli alunni dell'istituto e, dopo aver selezionato una classe di studenti e le loro insegnanti, hanno incontrato i piccoli cittadini per proporre loro i nuovi giochi, per sostituirequelli di cui erano stati privati per consentire i cantieri della metro. Dopo una votazione per sostituirli, ora l'area gioco è pronta, con strutture scelte direttamente dai bimbi, che hanno collaborato in questa scelta con l'amministrazione per avere una zona dedicata al divertimento pre e post scuola scelto appositamente secondo le loro preferenze.

Diana Tassone

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium