/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 17 luglio 2020, 15:05

Piazza San Carlo, confermata in appello la condanna per la 'banda dello spray'

Le condanne restano comprese tra i 10 anni, 4 mesi e 20 giorni e i 10 anni 3 mesi e 24 giorni

Piazza San Carlo, confermata in appello la condanna per la 'banda dello spray'

E' stata confermata l'accusa di omicidio preterintenzionale per i quattro giovani, componenti della cosiddetta 'banda dello spray', accusati di aver scatenato il panico tra la folla in piazza San Carlo, la sera del 3 giugno 2017, durante la proiezione su maxischermo della finale di Champions tra Juve e Real.

Lo ha deciso la Corte di Assise d'appello. Le condanne restano comprese tra i 10 anni, 4 mesi e 20 giorni e i 10 anni 3 mesi e 24 giorni.

I quattro giovani si servirono di spray al peperoncino per commettere delle rapine: le ondate di panico della folla provocarono 1500 feriti e successivamente la morte di due persone, Erika Pioletti e Marisa Amato.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium