/ Attualità

Attualità | 28 giugno 2020, 13:50

Venaria, al via i lavori di manutenzione per le strade della città

Le operazioni dovrebbero concludersi entro il 19 novembre

Venaria, al via i lavori di manutenzione per le strade della città

Sono stati avviati a Venaria i lavori di “Valorizzazione del sistema di accessibilità e delle connessioni - manutenzione straordinaria suolo pubblico III”, finanziati in parte con fondi del “bando periferie”. I lavori, per un importo contrattuale di 639.165,08 euro, saranno eseguiti dall’impresa La Fenice S.r.l. di Roma e verranno completati, salvo imprevisti, entro il 19 novembre.

L’appalto prevede la realizzazione di interventi di miglioramento della sicurezza stradale con la sistemazione dell’incrocio di via Paganelli/via Pretegiani, nel quartiere Gallo Praile, nei pressi della scuola, dell’area giochi e della Chiesa.  

È prevista anche la sistemazione dell’incrocio di corso Papa Giovanni XXIII/via Iseppon, per rendere più sicuro l’accesso alla scuola Don Milani e la sopraelevazione dell’incrocio tra via Primo Barbi Cinti/via Guido Rossa.

La messa in sicurezza dell'area limitrofa agli scolmatori della rete fognaria, presso via San Marchese, sarà il primo lavoro a partire, dell’intero appalto. Nel cronoprogramma è inserito anche il completamento del percorso ciclopedonale sul corso Garibaldi (tra via Iseppon e viale delle Industrie), la sistemazione dei giunti del ponte sul torrente Ceronda in via Cavallo, la sistemazione dei tratti più ammalorati di vari corsi e vie cittadine (corso Matteotti, compresa la passeggiata centrale, corso Machiavelli e via Barbi Cinti, via Petrarca e la sistemazione di via Giordano Bruno, la strada di accesso al Cimitero capoluogo). Sono inoltre previsti, i lavori di potenziamento della raccolta delle acque piovane in corso Garibaldi, l’installazione di fontanelle (area cani di via Pretegiani, in corso Machiavelli angolo via Barbi Cinti e nell’area giochi di corso Matteotti). 

Data la vastità e la diffusione degli interventi, gli stessi saranno gestiti nel modo meno impattante per la cittadinanza, anche se inevitabilmente ci potranno essere delle criticità.

Ulteriori aggiornamenti verranno forniti nel corso dei lavori.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium