/ Eventi

Eventi | 21 aprile 2020, 08:35

Un anti stress contro il coronavirus: la Quarantena Dance

L’idea è di due artisti torinesi, Barbara Novara e Mark Omage che per battere la “noia” da quarantena hanno lanciato un contest che è diventato virale nel web

Un anti stress contro il coronavirus: la Quarantena Dance

Barbara Novara, in arte “La Novara”, giovane attrice, dal 2007 si divide tra set e spettacoli teatrali tra cui uno dei più importanti eventi natalizi nazionali, racconta: “Agli inizi di marzo, preoccupati per la situazione legata all’emergenza coronavirus ci siamo chiesti cosa potevamo fare per essere utili pur restando a casa. Volevamo che tutti avessero a portata di smartphone, un modo per reagire alla noia, con un sorriso”.

Mark Omage racconta: “Una sera, al termine di una delle conferenze stampa del Presidente Conte, sentivo il bisogno di fare qualcosa di positivo. Ho iniziato a creare una base musicale e Barbara ha immaginato delle parole per descrivere la quarantena in modo ironico. Così, è nata la “Quarantena Dance” che non è solo una canzone ma anche un video creato per invitarvi a restare a casa in modo creativo. Quindi cosa si può fare per passare al meglio il tempo? Cucinare, disegnare, leggere e…. ballare!

Mark Omage, oltre ad essere un cantautore ha prestato la voce per rubriche e jingle su radio nazionali, nella vita però è anche un produttore di spot pubblicitari e promo aziendali. Insomma, le competenze per realizzare questo progetto erano di casa perché i due sono anche una coppia.

La Quarantena Dance è diventata virale, in poco tempo ha raggiunto le 60.000 visualizzazioni su Facebook ed ecco qua il video integrale:


Il progetto è talmente piaciuto che radio e giornali ne hanno parlato ed in molti hanno iniziato ad inviare e condividere i loro video casalinghi usando gli hashtag #quarantenadancechallenge #quarantenadancesfida.

La canzone è ora disponibile su Spotify, su ITunes , su Google Play e il video è anche su YouTube.

Poteva mancare la versione per Tik Tok? Il pezzo è disponibile sulla piattaforma dove diversi utenti possono, con un semplice clic, utilizzare il brano per realizzare la loro versione del video di “Quarantena Dance” e vedere anche tutti quelli realizzati dagli altri.

Perché avete deciso di usare un approccio ironico?

Barbara “Vogliamo che sia chiaro che rispettiamo il dolore di tutti. Ora più che mai dobbiamo essere responsabili ma non c’è nulla di male ad aggrapparci a delle cose che ci fanno stare bene per dare un senso al tempo che abbiamo a disposizione. Non è il primo video ironico che realizziamo, ne trovate altri sulla pagina FB La Novara , ne ho dedicato anche uno a questo anno tremendo che si intitola 2020 hai rotto!”

È ancora possibile partecipare al Contest che avete lanciato?

Certo che sì! Ecco come funziona la “Quarantena Dance Challenge”, vai all'indirizzo: https://www.omage.it/quarantena-dance.html

C’è tempo fino alla fine della Quarantena per partecipare. I video che riceveremo faranno parte di un collage per una nuova versione del videoclip “Quarantena Dance”, qui trovate tutte le indicazioni per partecipare.

Per informazioni e contatti:

La Novara, sito web: https://www.lanovara.it/

Marco Omage, sito web: https://www.omage.it/

E allora…Buona Quarantena Dance Challenge a tutti!

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium