/ Sanità

Sanità | 08 aprile 2020, 09:00

Si rompe un femore a 104 anni: intervento riuscito all'ospedale di Rivoli

L'intervento, piuttosto delicato, è stato realizzato in un momento decisamente delicato in cui le risorse sanitarie sono in prima linea a combattere il Coronavirus. Boraso (Asl To3): "Ma continuiamo a farci carico di tutti"

Si rompe un femore a 104 anni: intervento riuscito all'ospedale di Rivoli

Più forte dell'età, dell'emergenza e della situazione drammatica che sta attraversando (anche) la nostra Penisola a causa del Coronavirus. Regala speranza e una dimostrazione di grande volontà la storia di una donna di 104 anni che, nei giorni scorsi, era caduta in casa fratturandosi il collo del femore.

Appena è stata chiara la gravità della situazione, la signora è stata trasportata all'ospedale di Rivoli, dove è stata sottoposta a un intervento per ridurre la frattura, inserendo anche un chiodo in titanio nella gamba della paziente. Un intervento decisamente delicato, che ha visto impegnati il dottor Arbucci, il dottor Mortera e l'equipe ortopedica della S.C. Ortopedia e Traumatologia diretta dal dottor Rainero Del Din.

“Il decorso post operatorio sta ora procedendo in modo positivo - commenta il direttore generale della AslTo3, Flavio Boraso -. La signora sta bene ed è un esempio concreto di fiducia e speranza per tutti, in particolare per i più anziani, dei quali continuiamo a farci carico come sempre, nonostante le molte difficoltà, con la consueta professionalità e competenza”.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium