/ Sanità

Sanità | 08 aprile 2020, 06:00

Coronavirus, da oggi mascherine obbligatorie per tutti gli addetti alla vendita

La precauzione è consigliata anche per chi si muove per fare la spesa. Confesercenti e Ascom: "Per ora è molto difficile reperirle, sembra quasi un bene di lusso" e "Chiediamo un po' di tolleranza per i primi giorni, la buona volontà c'è da parte di tutti"

Coronavirus, da oggi mascherine obbligatorie per tutti gli addetti alla vendita

Si inaspriscono le misure della Regione Piemonte per contenere il Coronavirus. Da oggi, mercoledì 8 aprile, diventa infatti obbligatorio per il personale addetto alla vendita l’uso di dispositivi di protezione quali mascherina e guanti.

Ma non basta: viene infatti raccomandato anche ai singoli cittadini che entreranno in un esercizio commerciale o accederanno ad aree mercatali di utilizzare la mascherina o qualsiasi altro indumento a copertura di naso e bocca.

Ma in questo periodo avere le mascherine non è così scontato, anche per chi lavora nel commercio. "E' giusto che ci sia questa prescrizione, ma non è così semplice reperirle - dice Giancarlo Banchieri, presidente di Confesercenti -. Chiediamo magari un po' di tolleranza per i primi giorni, perché bisogna avere il tempo di adeguarsi. La buona volontà per una cosa così utile c'è da parte di tutti, ma qualunque cittadino può notare da solo come sia difficile in questi giorni trovare i dispositivi".

 "La mascherina al momento è da considerare quasi un bene di lusso, in questo periodo. Con costi che sono al di fuori delle norme - commenta Carlo Alberto Carpignano, direttore generale di Ascom Torino e provincia -. I commercianti, come i cittadini, hanno questo enorme problema di acquisto per poterle ottenere e utilizzare. Oltre ai costi elevati, anche la disponibilità è ancora troppo bassa".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium