/ Cronaca

Cronaca | 23 febbraio 2020, 09:09

Effetto Coronavirus, salta la gita in montagna di una scuola di Torino

Coinvolti gli studenti del Convitto Umberto I che sarebbero dovuti partire per Madonna di Campiglio. "Avvisati questa mattina". Intanto il sindaco di Cesano Boscone sul primo contagiato a Torino: "Molto probabilmente contagiato da focolaio di Codogno"

Effetto Coronavirus, salta la gita in montagna di una scuola di Torino

Ieri sera sono arrivate le indicazioni del Consiglio dei ministri sul fronte Coronavirus e questa mattina sono già scattati i primi provvedimenti. Per esempio quelli legati alle gite scolastiche. E tra le prime a essere annullate c'è l'escursione che alcuni ragazzi del Convitto Umberto I, diretti a Madonna di Campiglio.

A rivelarlo, alcuni genitori: "Questa mattina siamo stati avvisati dalla vicepreside. Avevamo appuntamento in piazza Arbarello, ma ci hanno detto che la gita non si faceva più. Ci spiace, ma è giusto così: la salute e le precauzioni vengono prima di tutto".

Intanto, per quanto riguarda la prima persona torinese risultata positiva al contagio di Coronavirus, il sindaco di Cesano Boscone (dove si trova l'azienda di cui il 40enne è dipendente) ha voluto specificare che le sue mansioni lo portavano al di fuori della città: "Da quanto ho potuto constatare - ha dichiarato il primo cittadino lombardo, Simone Negri - non c'erano particolari rapporti con la popolazione di Cesano Boscone, ma avrebbe contratto il virus da un altro dipendente non cesanese, proveniente dal focolaio di Codogno".

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium