/ Politica

Politica | 11 febbraio 2020, 15:42

Bacino di laminazione della Dora, Valle (Pd): "Chiediamo garanzie per un progetto realizzato con il coinvolgimento di tutti"

Il progetto interessa i comuni di Caselette, Alpignano, Rosta e Rivoli

Bacino di laminazione della Dora, Valle (Pd): "Chiediamo garanzie per un progetto realizzato con il coinvolgimento di tutti"

"L’Assessore regionale all’Ambiente ha risposto, oggi, alla mia interrogazione riguardante il progetto di laminazione della Dora Riparia che interessa i comuni di Caselette, Alpignano, Rosta e Rivoli, sulla cui utilità forti dubbi sono stati espressi da Coldiretti e dagli amministratori locali. Il costo dell’opera è stato calcolato in 63 milioni di euro, dei quali, al momento solo 13 milioni sarebbero stati messi a disposizione dal Governo", spiega il Consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle.

“Con una mozione – prosegue Valle – del febbraio 2019, approvata all’unanimità, il Consiglio regionale aveva impegnato la Giunta a elaborare alternative al progetto, a valutare ogni possibile soluzione progettuale possibile, a condizionare l’avanzamento della progettazione e degli interventi al reperimento di risorse ulteriori rispetto ai 13 milioni per strutturare un intervento complessivo e realmente risolutivo”.

“L’Assessore all’Ambiente ha precisato che sono attualmente in corso i lavori di condivisione e concertazione, sia attraverso la Cabina di Regia avviata nel dicembre 2018, sia con l’avvio della fase di partecipazione con i cittadini e gli stakeholder principali. Mi auguro che si voglia avviare un confronto serio, nel merito, aperto alle alternative progettuali proposte dai comuni. La prossima riunione dalla Cabina di Regia è calendarizzata per il 20 febbraio prossimo e potrebbe essere l’occasione per entrare nel merito individuare le migliori soluzioni alternative e per l’indennizzo delle attività che insistono sull’area di laminazione. Per quanto concerne le risorse, i 13 milioni iniziali sono stati integrati da 6.227.452 euro con Delibera CIPE e non appena sarà pronto il progetto definitivo dell’intera opera l’Assessore auspica che il Ministero possa completare il finanziamento di tutti i lotti” afferma Valle.

“Sarà fondamentale – conclude Daniele Valle – garantire che il progetto di laminazione sia predisposto effettivamente con il coinvolgimento di tutti gli attori rappresentativi del territorio e sia effettivamente risolutivo dei problemi, garantendo adeguate compensazioni”.

comunicato stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium