/ Eventi

Eventi | 24 gennaio 2020, 20:16

Dalla memoria della Shoah alla musica di Mozart, tutti gli eventi del weekend a Torino

Stasera e domani, il musical "We will rock you" al Teatro Colosseo. Al Museo dell'Automobile, festa per i 115 anni di ACI

Dalla memoria della Shoah alla musica di Mozart, tutti gli eventi del weekend a Torino

L'ultimo weekend di gennaio a Torino si anima di numerosi eventi in occasione del Giorno della Memoria. Ricco il calendario offerto dal Polo del '900, con il sostegno del Consiglio Regionale del Piemonte e il patrocinio della Comunità Ebraica di Torino. Dai percorsi in città, come quelli attorno alle pietre d’inciampo a cura del Museo Diffuso della Resistenza (25 e 26 gennaio su prenotazione), ai laboratori per bambini in collaborazione con le Biblioteche Civiche (per informazioni: https://www.polodel900.it/giorno-della-memoria-2020/). Inoltre, domani sera, il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di piazza Bodoni ospiterà un concerto dedicato a Primo Levi e Elie Wiesel: “Un contrappunto a due voci: musica dall’abisso”.

Ma sarà anche un fine settimana colmo di musica, grazie alla dodicesima edizione della "Mozart Nacht und Tag", la maratona "mozartiana" organizzata dall'Associazione Baretti in quindici differenti location sparse su tutta Torino, per festeggiare il compleanno del grande compositore austriaco (http://www.cineteatrobaretti.it/teatro/meglio-a-teatro-che-male-accompagnato/mozart-nacht-und-tag.htm). 

Play It Loud! Sette film sul pentagramma, la rassegna dedicata a cinema e musica che dà il via alle iniziative organizzate da AIACE Torino per il nuovo anno, ha come preludio, questa sera, un Opening party ospitato a Mondo Musica (via Modena 47/F), dalle 19 alle 24, con ingresso gratuito. La serata vedrà la prima uscita pubblica di Hyperfunk, progetto nato dalla collaborazione tra Pierfunk, primo bassista dei Subsonica e co-fondatore dei Motel Connection, e Ale Di Maggio, storico dj torinese. Il loro live set renderà omaggio alle musiche protagoniste dei film presentati dalla rassegna, che prenderà il via il 28 gennaio e si protrarrà fino al 24 marzo al Cinema Centrale, con proiezioni sempre di martedì, alle ore 21.30.

Torna al Teatro Colosseo di Torino, venerdì 24 e sabato 25 gennaio, dopo il grande successo della passata stagione, We will rock you, lo spettacolo con il leggendario repertorio dei Queen, scritto e prodotto, nella versione originale, da Ben Elton in collaborazione con Roger Taylor e Brian May, e qui diretto da Michaela Berlini. In scena, le vicende di Galileo e Scaramouche, nel racconto del potere salvifico del rock and roll, della condivisione e del diritto di poter esprimere se stessi. Un grande show, divertente ed emozionante, che saprà conquistare gli spettatori di tutte le età grazie alle straordinarie canzoni dei Queen, cantate in lingua originale ed eseguite rigorosamente dal vivo, a un'attenta rivisitazione e implementazione tutta italiana, che include argomenti di attualità come il bullismo, l'istruzione, il riscaldamento globale, l'omologazione culturale e l'oppressiva presenza dei social nella vita di tutti i giorni. Per informazioni: www.teatrocolosseo.it 

Dopo il suo meraviglioso esordio al FolkClub nell’ottobre del 2017, la star della musica country Doug Seegers torna ad allietare il pubblico del club torinese con un concerto imperdibile, un viaggio tra ballate struggenti e melodie potenti che raccontano la vita straordinaria di questo cantautore dalla voce angelica. Questa sera, sul palco, porterà il suo sesto lavoro discografico, A Story I Got To Tell, che vede la partecipazione di grandi musicisti come Jackson Browne, Jay Bellerose, Greg Leisz e Joe Henry. 

Per restare in tema musica, ma cambiando completamente genere, sabato 25 il Centralino ospiterà "This is Indie", la prima festa che da due anni porta dal vivo e sul dancefloor tutto l’immaginario indie: dalla nuova scuola itpop ai suoni ruvidi della cultura underground inglese, dal lungomare di Mergellina alle strade di Liverpool. Performance live e djset in un’unica serata diventata in breve tempo un appuntamento fisso nelle maggiori città italiane, che vede sfilare la malinconia sentimentale di Calcutta e Gazzelle, le chitarre "maleducate" di Arctic Monkeys e Bloc Party, i beat elettronici di Cosmo e Liberato e la psichedelia di LCD Soundsystem e The Black Keys.

A Moncalieri sabato alle 20.45, presso le Fonderie Teatrale Limone, va in scena la magia della danza con "A Magic winter" e "Dancing in New York".

Infine, segnaliamo la festa per i 115 anni di ACI - Automobile Club d'Italia al Museo dell'Automobile di Torino, con ingresso gratuito da venerdì 24 a domenica 26 gennaio  (ore 10 - 19, ultimo ingresso ore 18), per ammirare anche le vetture protagoniste della Mostra “La Storia dell’ACI è la Storia dell’Auto”, inaugurata ieri. Per informazioni: www.museoauto.com/ 

Manuela Marascio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium