/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

Attualità | 16 gennaio 2020, 11:20

Alpignano Sicura e Siamo Alpignano scaldano i motori per le prossime elezioni

Le due liste civiche che avevano sostenuto l’ex sindaco Oliva incontrano i cittadini il 30 gennaio

Alpignano Sicura e Siamo Alpignano scaldano i motori per le prossime elezioni

Alpignano Sicura e Siamo Alpignano hanno organizzato un incontro pubblico il prossimo 30 gennaio per dialogare con i cittadini e per “comprendere errori e punti di forza e per assicurare la propria volontà di prosecuzione in questa straordinaria esperienza, che non ha precedenti nella nostra città”. Dal 2016 le due liste civiche hanno sostenuto il sindaco Andrea Oliva fino a decretarne la sua sfiducia lo scorso dicembre. Alla vigilia di Natale, ben 7 consiglieri su 10 della maggioranza si sono dimessi; con loro anche 4 dell’opposizione così da far decadere il sindaco Oliva e portare Alpignano al commissariamento prefettizio.

Dall’11 dicembre, data in cui la giunta ha perso i tre assessori, si è stimolata una mediazione interna, tramite incontri ai quali il sindaco però non ha mai partecipato. Nella notte precedente all’ultimo consiglio comunale, il 22 dicembre, si è proposto un ultimo accordo, in nome del progetto politico, al quale il sindaco ha detto ‘NO’. La conseguenza di questo rifiuto è stata la definitiva presa di coscienza che il progetto non perseguiva più lo spirito originario che lo aveva caratterizzato: fiducia, confronto, trasparenza e partecipazione e quindi avrebbe dovuto necessariamente essere rifondato, per non perdere del tutto la propria identità. Il senso di responsabilità ha voluto però che venisse approvato il bilancio 2020-22, che permetterà al comune di non interrompere le importanti attività avviate e di garantire continuità alla maggioranza che si insedierà in primavera 2020”. Così scrivono nel comunicato gli organizzatori delle liste civiche Alpignano Sicura e Siamo Alpignano che incontreranno i cittadini il 30 gennaio per elencare i progetti portati a termine e riprendere il programma lasciato in sospeso per la prematura conclusione della legislatura. Un dibattito che potrebbe anche già svelare il nome del prossimo candidato sindaco che le due liste proporranno per le votazioni della prossima primavera.
L’incontro pubblico si svolgerà il 30 gennaio 2020, alle ore 20.45, presso l’opificio Cruto in via Matteotti 2 ad Alpignano.

 

 

 

Paolo Giordanino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium