/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 10 gennaio 2020, 06:04

Da oggi a Torino e in altri 11 Comuni della cintura torna il blocco ai diesel Euro 5

Lo stop dalle ore 8 alle 19. Ieri il divieto era stato cancellato per lo sciopero del trasporto pubblico extraurbano

Da oggi a Torino e in altri 11 Comuni della cintura torna il blocco ai diesel Euro 5

Da oggi, venerdì 10 gennaio, a Torino e provincia torna il blocco fino ai diesel Euro 5 a Torino e per i benzina fino a Euro 1.

Lo stop sarà in vigore almeno fino a lunedì prossimo. Era già stato adottato, per la prima volta nella giornata di mercoledì, ma sospeso ieri per lo sciopero del trasporto pubblico extraurbano.

Si applicano così le misure previste dal 'semaforo rosso' quando la concentrazione di micropolveri per almeno 10 giorni consecutivi supera i 50 microgrammi al metro cubo. I veicoli diesel fino a Euro 5 non potranno circolare dalle ore 8 alle 19.

Il "semaforo rosso" scatta, oltre a Torino, anche in altri 11 comuni della provincia: Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, San Mauro, Settimo e Venaria. Inoltre, viene applicato anche il divieto di utilizzo di generatori di calore domestici alimentati a biomassa legnosa aventi prestazioni energetiche ed emissive che non siano in grado di rispettare i valori previsti per la classe 4 stelle; l’introduzione del limite di 19°C (con tolleranza di 2°C) per le temperature medie negli edifici; il divieto di ogni tipologia di combustione all’aperto (falò rituali, barbecue e fuochi d’artificio, scopo intrattenimento, ecc.) e il divieto di spandimento dei liquami zootecnici.

Il semaforo rosso rimarrà in vigore fino a lunedì 13 gennaio, giorno in cui sarà disponibile la prossima valutazione di Arpa Piemonte.

redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium