/ Speciale Coronavirus

| 26 marzo 2020, 13:23

Coronavirus, decessi in forte calo: 16 quelli comunicati stamattina in Piemonte

Sette in provincia di Torino. Icardi: "La curva epidemica sta rallentando: il tempo di raddoppio è passato da 2,2 a 6 giorni"

Coronavirus, decessi in forte calo: 16 quelli comunicati stamattina in Piemonte

Sono 16 i decessi di persone positive al test del Coronavirus Covid-19 comunicati questa mattina dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte: 7 in provincia di Torino, 1 nell’Alessandrino, 4 nel Novarese, 2 nel Cuneese, 1 nel VCO, 1 residente fuori regione.

Il totale complessivo è ora di 499 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi su base provinciale: 120 ad Alessandria, 16 ad Asti, 41 a Biella, 31 a Cuneo, 67 a Novara, 160 a Torino, 24 a Vercelli, 31 nel Verbano-Cusio-Ossola, 9 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

Durante un intervento a SkyTg24, l'assessore alla sanità Luigi Icardi ha ricordato che ieri, per il Piemonte, è stata la giornata più nera con 80 morti, sottolineando anche lo "sforzo ciclopico della terapia intensiva". Finora, dei 499 decessi, solo 9 non presentavano patologie pregresse. Ma c'è una nota positiva: "La curva epidemica sta rallentando: il tempo di raddoppio è passato da 2,2 a 6 giorni". 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium