/ Politica

Politica | 22 marzo 2020, 07:30

Coronavirus, il Pd di Rivoli lancia una raccolta fondi a favore dell'ospedale

Errigo: "Il nosocomio sta affrontando un momento molto difficile: serve strumentazione"

Coronavirus, il Pd di Rivoli lancia una raccolta fondi a favore dell'ospedale

"Stiamo vivendo un momento tra i più difficili degli ultimi anni, forse il peggiore. Ci troviamo ad affrontare emergenze sanitarie, sociali ed economiche. Siamo chiamati al rispetto dei nostri doveri per tutelare il prossimo, rallentare i contagi e cercare di far durare il meno possibile le misure restrittive che sono in atto per contenere l’epidemia. Anche la politica ha diversi doveri, tra cui quello di essere di sostegno sul territorio con azioni concrete".

Così Alessandro Errigo, segretario cittadino del Pd di Rivoli, lancia un'iniziativa a sostegno dell'ospedale del territorio. "Sul nostro territorio è presente un nosocomio che con il suo personale sta affrontando un momento molto difficile. Oltre al personale in difficoltà c’è bisogno di strumentazione e materiale. Servono ventilatori polmonari, sistemi di monitoraggio invasivi e strumenti per la rianimazione. Per questo abbiamo deciso di fare la nostra parte e promuovere una raccolta fondi. Questi sono momenti in cui insieme si deve collaborare per un risultato comune. Invitiamo pertanto tutte le forze politiche rivolesi a contribuire". 


Per aderire è sufficiente scrivere una mail all’indirizzo info@pdrivoli.it o contattare il numero 331/8379624. 

I versamenti potranno essere effettuati al seguente IBAN: IT77G0503430870000000020478, specificando nella causale “contributo per l’emergenza COVID-19 Ospedale di Rivoli.


"Speriamo di riuscire a raccogliere abbastanza per dare un sostegno importante. Certi della piena condivisione dell’obbiettivo, pur facendoci promotori, il risultato finale sarà ottenuto grazie all’impegno di tutti", conclude Errigo.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium