/ Politica

Politica | 21 marzo 2020, 13:01

Coronavirus, approvata la deroga straordinaria per la sostituzione del personale welfare

L'assessore Caucino: "Approvata la mia proposta per poter agire in caso di necessità in un periodo così difficile"

Coronavirus, approvata la deroga straordinaria per la sostituzione del personale welfare

“Per  prevenire il pericolo che le strutture residenziali e semi-residenziali piemontesi subiscano le gravi conseguenze della possibile carenza di personale socio-sanitario e socio-assistenziale, la Giunta ha approvato la mia proposta di deroga straordinaria per la sostituzione del personale del comparto Welfare. Credo che in un momento così delicato, nel quale è più che mai necessario fare uno sforzo collettivo, il sistema complessivo potrebbe andare in crisi per le difficoltà di reperimento di figure professionali qualificate, che devono garantire quanto più possibile la continuità assistenziale per gli utenti”. Queste le parole dell’assessore al Welfare, Chiara Caucino.

Si tratta quindi di una misura straordinaria che permetterà, in caso di necessità cogente, di derogare ai requisiti attuali per la sostituzione del personale. “La necessità di fornire risposte straordinarie – conclude Caucino - a situazioni altrettanto eccezionali è uno dei compiti primari della politica, quella politica che in un momento di così grande difficoltà ci vede uniti per tutti i cittadini piemontesi”.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium