/ Eventi

Eventi | 10 dicembre 2019, 07:29

Da Collegno e Pianezza ancora un prova di solidarietà a suon di risate

L'associazione Savonera e il presidente Spampinato hanno organizzato una serata di raccolta fondi a base di spettacoli comici

Da Collegno e Pianezza ancora un prova di solidarietà a suon di risate

Un impegno comune per aiutare chi ne ha bisogno, un lavoro di squadra per dare ancora una volta una prova di solidarietà. L’Associazione Savonera, capitanata dal presidente Alessio Spampinato, sostiene i territori terremotati, organizzando “Risate a Crepa Pellet”, una raccolta fondi che parte dalle risate provocate da un cast di comici, invitati per l’occasione.

Con il patrocinio del comune di Pianezza e la Pro Loco Pianezzese, l’Associazione Savonera, insieme al Vertigo, ha organizzato uno spettacolo di beneficenza, l’ultimo degli eventi realizzati per portare una serie di aiuti laddove ce n’è più bisogno. Da poco più di tre anni, infatti, l’associazione di Collegno ha acquistato e consegnato beni di prima necessità, alimenti, prodotti per l’igiene personale, per la pulizia della casa, 5 lavatrici, 4 stufe a pellet, 4,8 quintali di pellet, giocattoli, vestiti, materiale scolastico.

Un gruppo di comici d’eccezione, tra cui Claudio Sterpone, Dedio, Massimo Wuoz, Senso D’Oppio, Max Pipitone, Marco Guarena, Marco Bertone e Giancarlo Kalabrugovic, hanno intrattenuto gli spettatori della serata, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza a sostegno delle popolazioni terremotate.

Con il contributo del comune di Pianezza, l’Associazione collegnese ha raccolto circa 1300 euro che saranno così destinati all’acquisto di pellet, di una asciugatrice e di una stufa a pellet, che verranno consegnati nelle frazioni minori intorno a Norcia e Cascia, oltre alla possibilità di contribuire al progetto “Alleva la speranza” di Fabio Fantusi.

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium