/ Viabilità e trasporti

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità e trasporti | 02 dicembre 2019, 16:58

Collegno, modifiche alla viabilità per la realizzazione della metropolitana

A partire da questo mese, e fino alla fine dei lavori che interesseranno le varie zone, verranno chiuse al traffico diverse strade: si parte con via Risorgimento e via De Amicis

Collegno, modifiche alla viabilità per la realizzazione della metropolitana

La metropolitana sta prendendo sempre più forma a Collegno. Dopo “Fermi” e “Paradiso”, infatti, la città si sta preparando a raggiungere un totale di cinque fermate, che permetterà  non solo di essere la zona più servita dalla metropolitana, ma anche di raggiungere il centro di Torino in poco più di un quarto d’ora. Come già anticipato durante l’osservatorio del 25 novembre, però, il prolungamento della Linea 1 comporterà anche delle difficoltà, poiché porterà con sé l’inevitabile chiusura di alcune vie, al fine di consentire la realizzazione dei lavori. Giovedì 5 dicembre, infatti, inizieranno ufficialmente i lavori delle nuove stazioni “Certosa” e “Collegno Centro”, dando così il via a una serie di modifiche alla viabilità.

A partire da venerdì 6 dicembre il prolungamento della metropolitana comporterà la chiusura di via De Amicis, da via Fratelli Cervi a Pastrengo, per un periodo di circa due anni. Ai clienti e ai cittadini che lavorano presso le aziende site in questo tratto di strada sarà garantito l’accesso in quest’area da via Cernaia.

Fino alla fine di gennaio 2020 l’avvio della realizzazione della stazione comporterà l’occupazione di parte delle carreggiate di corso Francia. La viabilità sarà comunque garantita con due corsie per senso di marcia per il lato nord, in direzione Rivoli, e una corsia per il lato sud, in direzione Torino. Da febbraio 2020 e fino a dicembre 2022, invece, con l’ultimazione dello spostamento dei sottoservizi, la viabilità da e per Torino e Rivoli subirà ulteriori cambiamenti. Il cantiere, infatti, occuperà la parte centrale di corso Francia, che avrà dunque una corsia per dirigersi verso Torino e una corsia, che passerà per piazza Santa Maria, per raggiungere la città di Rivoli. Da febbraio 2020 anche via Torino sarà chiusa al traffico da via Martiri XXX aprile fino alla rotonda di intersezione con corso Pastrengo.

Inoltre, per consentire l’avvio ai lavori di adeguamento dei sottoservizi, da questo mese anche Via Risorgimento sarà chiusa nel tratto tra via Bendini e via XX settembre, con l’interdizione del parco pubblico antistante la scuola Marconi.

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium