/ Eventi

Eventi | 26 novembre 2019, 19:06

Alpignano, con padre Filippo Ivardi per parlare di Africa presso la Parrocchia di san Martino vescovo

Appuntamento giovedì 28 alle 21: "E' soprattutto un continente di esseri umani e non solo di sfruttamento"

Alpignano, con padre Filippo Ivardi per parlare di Africa presso la Parrocchia di san Martino vescovo

Nell'ambito del programma di incontri dal titolo "Essere esseri umani”, giovedì 28 novembre alle ore 21 presso la Parrocchia San Martino vescovo ad Alpignano, si terrà una serata sul tema: “Africa, Afriche: la complessità di un continente ricco di esseri umani".

L’Occidente, la Cina e altre potenze emergenti del mondo hanno bisogno dell’Africa perché è il continente che detiene circa il 60% delle risorse minerarie e il 40% delle ricchezze agricole del pianeta. Per questo i conflitti che esplodono in Africa oggi sono spesso il risultato della corsa all'accaparramento delle sue risorse da parte di imprese multinazionali e dei loro governi. Nonostante ciò vi è un movimento dal basso dei popoli africani che si mobilitano per rivendicare diritti e democrazia.

Terrà il dibattito dell’incontro Padre Filippo Ivardi, direttore del settimanale Nigrizia e missionario comboniano in Ciad.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium