/ Economia e lavoro

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia e lavoro | 20 novembre 2019, 14:59

Rivoli, ai nastri di partenza il corso obbligatorio per manutentori del verde

La formazione è organizzata da Enaip Piemonte: il percorso si articola in 180 ore di lezione, di cui almeno 60 saranno riservate ad attività pratiche

Rivoli, ai nastri di partenza il corso obbligatorio per manutentori del verde

In collaborazione con Associazioni di categoria e aziende del settore, EnAIP Piemonte organizza a Rivoli il corso per Manutentore del verde: si tratta di un corso obbligatorio, disciplinato da una legge del 2016, rivolto ai lavoratori di settore, che permette di ottenere il titolo di idoneità professionale.

Il Manutentore del verde allestisce, sistema e cura aree verdi, aiuole, parchi, alberature e giardini pubblici e privati. Cura la predisposizione del terreno ospitante, la messa a dimora delle piante sino alla realizzazione dell'impianto e alla successiva gestione, applicando le necessarie tecniche colturali e fitosanitarie; gestisce le manutenzioni ordinarie e straordinarie, la potatura delle principali specie ornamentali in osservanza anche delle normative di settore, applica la difesa fitosanitaria ai vegetali e recupera e smaltisce correttamente sfalci e potature nei limiti delle leggi in vigore.

Il percorso si articola in 180 ore di lezione, di cui almeno 60 saranno riservate ad attività pratiche, svolte all’interno di aree verdi. È possibile ottenere il riconoscimento dei crediti (certificazione competenze acquisite in ambito formale e/o validazione e certificazione delle competenze acquisite in ambito informale e non formale) con conseguente riduzione delle ore di frequenza.

Il periodo di svolgimento del corso è previsto per i mesi di gennaio e febbraio 2020. Una volta superato l’esame finale, verrà rilasciato un Attestato di idoneità.

EnAIP Rivoli partecipa a questa iniziativa proponendo il corso in collaborazione con l’azienda GMR Noleggi srl.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium