/ Eventi

Eventi | 03 novembre 2019, 17:16

Ad Alpignano Festa dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate ricordando i Caduti, lavorando per la pace

Sul manifesto del Comune c'è scritto: "Celebriamo questa ricorrenza riaffermando con forza il valore assoluto della Pace che, per essere autentica e durevole, non può nascere dalle macerie e dalle sofferenze"

Ad Alpignano Festa dell'Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate ricordando i Caduti, lavorando per la pace

In occasione del 4 novembre 2019, Festa dell'Unità Nazionale, Giornata delle Forze Armate e 101° anniversario della vittoria, il Comune di Alpignano d'intesa con il Comitato Comunale Resistenza e Costituzione, ricorderà i caduti “lavorando per la pace”.

“Celebriamo questa ricorrenza riaffermando con forza il valore assoluto della Pace che, per essere autentica e durevole, non può nascere dalle macerie e dalle sofferenze ma da rapporti basati sulla giustizia, uguaglianza, solidarietà e sul rispetto delle diverse culture” scrivono dal Comune sul manifesto che ricorda la ricorrenza.

Lunedì 4 novembre si terrà la "Cerimonia istituzionale"; alle ore 10 silenzio fuori ordinanza e deposizione corona di alloro al Monumento dei Caduti da parte delle Autorità Civili e Militari, onore ai Caduti per la Patria al Parco della Rimembranza. La cerimonia proseguirà alle 10.30 in Piazza Caduti per la Libertà con l’alzabandiera accompagnato dall'Inno di Mameli. Deposizione corona di alloro ed omaggio floreale al Monumento dei Caduti e alla Lapide dei Caduti senza Croce. Rito religioso.

Scoprimento della targa commemorativa a ricordo di Agostino Lucco, unico Caduto alpignanese nelle guerre risorgimentali, realizzata dal Gruppo ANA di Alpignano.

Interverrà il sindaco Andrea Oliva e Giorgio Re, storico locale alpignanese. Letture e riflessioni da parte degli alunni della Scuola Tallone e della Consulta Giovani di Alpignano. Lettura del comunicato da parte del Comitato Comunale Resistenza e Costituzione. Presenti gli alunni della scuola di Primo Grado “A. Tallone” di Alpignano con un Flash Mob organizzato dal Comitato Genitori I.C. Alpignano. La Società Filarmonica eseguirà brani musicali a tema.

Durante tutta la settimana, la biblioteca comunale invita a partecipare al "Reading letterario" con libri a tema. Il 4 novembre ore 18-19, Romanzi dal fronte; il 5 novembre ore 18-19, Poeti in trincea; il 6 novembre ore 18-19, La guerra nei libri per ragazzi; l’8 novembre ore 12-13, La pace e la non-violenza ed il pomeriggio ore 18-19: "Alpignano va in trincea" letto dall'autore Giorgio Re.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium