/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 29 ottobre 2019, 21:59

Come prendersi cura dei propri occhi

La vista con il passare degli anni può iniziare a diminuire, ma se ci si prendere cura di essa si potrà avere anche con il passare degli anni una vista perfetta e senza problemi. Vediamo alcuni consigli da seguire

Come prendersi cura dei propri occhi

Gli occhi sono una delle parti più importanti del corpo umano, poiché la maggior parte delle persone si affidano ai propri occhi per vedere e identificare tutto quello che li circonda. Per evitare che con il passare degli anni la vista si indebolisca, è bene prendere una serie di precauzioni. In questo modo, oltre naturalmente ad eseguire dei controlli dal proprio oculista, si può tenere cura della propria vista e del proprio apparato visivo.

Così come si tiene in forma il proprio corpo, è bene seguire una serie di consigli per mantenere in buona salute gli occhi.

Consigli per mantenere in salute gli occhi

- Mantenere una dieta sana ed equilibrata è sicuramente il primo suggerimento da seguire. Oltre ad essere un consigli sano per tutto il corpo, è bene ricordarsi di aggiungere frutta e verdura ricca di sostanze per “aiutare” la vista. Le carote, i peperoni e gli spinaci sono le verdura più consone per questo obbiettivo. Mentre il salmone e il tonno sono due tra gli alimenti che portano maggior apporto di omega-3.

- Mantenere un peso costante e che non porti all’obesità. Essere in sovrappeso aumenta il rischio di sviluppare il diabete. Questa malattia, purtroppo può avvicinare pericolosamente la formazione di patologie con la retinopatia diabetica o il glaucoma.

- Proteggere gli occhi dai raggi del sole. L’esposizione prolungata al sole può danneggiare gli occhi e aumentare il rischio di cataratta o di degenerazioni maculari legate all’età. Proprio per questo è bene proteggere gli occhi con occhiali da sole che bloccano dal 99 al 100% le radiazioni UV-A e UV-B.

- Evitare di fumare. Il fumo è una “pratica” che aumenta in maniera considerevole il rischio di sviluppare malattie oculari legate all’età. Inoltre, può essere la causa del danneggiamento del nervo ottico.

- Conoscere l’anamnesi familiare. Alcune malattie degli occhi sono ereditarie. Quindi, per porvi rimedio in anticipo è bene scoprire se qualche membro della famiglia ha già sofferto di malattie legate alla retina o all’apparato visivo. Questo, può aiutarvi a comprendere se siete a più alto rischio nello sviluppare una malattia oculare.

Integratori per la proteggere la vista

Una buona soluzione per mantenere in buona salute il proprio apparato visivo è quello di assumere degli integratori. Benavid, integratore per la vista dalla comprovata qualità è una delle migliori soluzioni presente in commercio. Grazie ai principi attivi presenti nella sua formula, è in grado di mantenere in perfette condizioni la retina e tutto il bulbo oculare.

Seguire questi consigli, è sempre bene chiedere il consiglio del proprio oculista in ogni caso, è una soluzione più che ottimale per chi vuole mantenere in perfette condizioni la propria vista. La retina e l’apparato visivo in generale, se sottoposti a sforzi o trascurati possono purtroppo danneggiarsi anche in maniera definitiva. In quel caso, non è detto che neanche un’operazione chirurgica potrà far tornare la vista alla qualità originale.



ip

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium