/ Cronaca

Cronaca | 29 ottobre 2019, 22:09

Grugliasco, prima operazione riuscita per Joy, l'alpaca aggredito da un cane nei boschi di Roccavione

Quattro ore sotto i ferri al Centro Animali Non Convenzionali della clinica veterinaria alle porte di Torino

Grugliasco, prima operazione riuscita per Joy, l'alpaca aggredito da un cane nei boschi di Roccavione

"Con il consenso di Suor Laura pubblichiamo Joy in uscita dalla sala operatoria dopo il primo intervento. Quattro ore di intervento: il primo di una serie. Fino a qui ci siamo!"

Il post su Facebook è del C.A.N.C. Centro Animali Non Convenzionali della clinica veterinaria di Grugliasco.

L'animale, aggredito sabato pomeriggio da un cane nei boschi di Roccavione mentre era a passeggio con mamma e figlia, pare stia meglio.

Come ci ha comunicato la proprietaria Suor Laura "Joy ha reagito benissimo. Gli è stato asportato tutto il tessuto in necrosi ed è stato apposto un velo di pelle.

I veterinari sono ottimisti, hanno detto che Joy è un angelo ed è stato bravissimo. Questo è il primo gradino di una serie di gradini che piano piano dovrà percorrere perché la degenza è lunga, ma io confido in Dio e nei suoi angeli.

Ringrazio tutti di cuore per la vicinanza, per le donazioni, per l'amicizia e per la commovente partecipazione".

Cristina Mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium