/ Politica

Politica | 19 ottobre 2019, 15:32

Il M5S locale perde un altro pezzo, a Grugliasco Rossana Tarsia lascia e passa al gruppo misto

"Gli ultimi sviluppi della storia del movimento stanno prendendo una direzione nella quale, con mio dispiacere, non mi riconosco più", ha scritto in un lungo post su Facebook. I pentastellati parlano apertamente di "tradimento"

Il M5S locale perde un altro pezzo, a Grugliasco Rossana Tarsia lascia e passa al gruppo misto

"Ho deciso di uscire dal Movimento Cinque Stelle percorrendo il corretto processo dalla lettera al presidente del consiglio Comunale di Grugliasco alle comunicazioni a livello regionale e comunale al Movimento Cinque Stelle. La mia scelta è stata molto sofferta ma le politiche adottate dal Movimento Cinque Stelle da alcuni mesi non mi rendono più complice dei miei valori e del mio pensiero di fare Politica". Queste le prime parole con le quali, attraverso un lungo post su Facebook, la consigliera Rossana Tarsia ha annunciato la sua uscita dal M5S.

"Gli ultimi sviluppi della storia del nostro movimento stanno prendendo una direzione nella quale con mio grande dispiacere, non mi riconosco più"; ha proseguito l'ormai ex esponente grillina. "Alcuni si chiederanno il motivo per cui non mi sono dimessa dalla mia carica politica di Consigliera comunale di Grugliasco ed alcuni potranno insinuare che io possa essere uguale agli altri politici "attaccati alla poltrona" e a ciò voglio rispondere "che nelle ultime elezioni amministrative del comune di Grugliasco sono stata eletta da un numero di cittadini grugliaschesi che hanno scritto il mio cognome".

"E' proprio per questo motivo che, per RISPETTO loro, continuerò a dare il mio contributo all'interno del consiglio Comunale ", ha aggiunto la Tarsia, "portando la voce di tutti i cittadini che si riconoscono in temi a me cari come quello dell'ambiente, della giustizia sociale, del lavoro, delle politiche giovanili, delle pari opportunità con particolare attenzione alle donne, al loro ruolo nel mondo del lavoro e della famiglia".

"Continuo il mio lavoro per il Paese in cui sono cresciuta e dove crescono i miei figli! Sono a completa disposizione dei cittadini", ha concluso il suo messaggio Rossana Tarsia, annunciando il suo passaggio al gruppo misto. Una decisione presa malissimo dal M5S: "Una scelta che non possiamo condividere. Un tradimento nei confronti dei cittadini che in buona fede l’hanno votata scrivendo il suo nome di fianco al simbolo del Movimento 5 Stelle".

"Quanto avvenuto mette in evidenza la necessità di una legge che introduca ad ogni livello il vincolo di mandato", conclude la nota del gruppo pentastellato. "I cittadini di Grugliasco meritano di essere rappresentati da persone coerenti”.

m.d.m.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium