/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 18 ottobre 2019, 09:15

Unitre Alpignano-Caselette-Pianezza ai nastri di partenza

Tanti corsi nelle tre sedi, gite culturali e incontri aperti a tutti

Unitre Alpignano-Caselette-Pianezza ai nastri di partenza

 Al via il nuovo anno accademico 2019-2020 dell’Unitre di Alpignano, Caselette e Pianezza. I corsi in calendario offrono un’ampia scelta. Riscuotono sempre grande successo i corsi di lingue straniere: inglese, francese e spagnolo. Tra le lingue spicca anche il piemontese che è molto frequentato dagli iscritti. In crescita esponenziale negli anni il corso di informatica: sempre di più i pensionati sono frequentatori del web e dei social. Non mancano i corsi legati alle attività manuali: agricoltura e ambiente, decoupage, disegno artistico, pittura, taglio e cucito, ricamo e tanti altri. Per l’elenco completo dei corsi si può visitare la pagina Facebook dell’Unitre; le iscrizioni si effettuano presso le segreterie di Alpignano, Caselette e Pianezza. L’Unitre è aperta a tutte le persone maggiorenni. La quota associativa per l’anno accademico 2019-2020 è fissata in euro 30 e consente l’iscrizione a più corsi.  

Durante l’anno accademico sarà possibile partecipare a gite culturali: la prima in programma è a Milano con la visita al Castello Sforzesco il 26 ottobre. Di volta in volta verranno comunicate quelle che si organizzeranno. Un’importante novità di quest’anno è la promozione di eventi aperti a tutti e non solo agli iscritti. Sono previste serate culturali a tema, conferenze ed incontri.  I corsi che si svolgeranno ad Alpignano partiranno di consueto nei locali dell’Opificio Cruto e al Movicentro per poi unirsi tra dicembre e gennaio nella Casa delle Associazioni Cruto dove verrà creata una sala adiacente ai locali attualmente in uso. Il motivo è che il Movicentro diventerà poi sede degli ambulatori ASL ed è previsto che nei prossimi mesi partano i lavori di adeguamento dei locali. 

L’inaugurazione dell’anno accademico dell’Unitre avrà luogo domenica 20 ottobre alle ore 15, nel salone polivalente intitolato al Cavaliere del Lavoro Mario Magnetto, a Caselette.

Paolo Giordanino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium