/ Cronaca

Cronaca | 25 settembre 2019, 14:52

Porte aperte al servizio di sostegno scolastico con l’associazione “SpecialMente Tu” di Grugliasco

L’attenzione viene concentrata sul singolo per individuare il metodo di studio più appropriato allo scopo di facilitarne l’apprendimento

Porte aperte al servizio di sostegno scolastico con l’associazione “SpecialMente Tu” di Grugliasco

Domani dalle 14 alle 19, nella sede dell’associazione “SpecialMente Tu” nell’ala ovest di Città della conciliazione a Grugliasco, sarà una giornata di porte aperte al servizio di Sos (Scuola orizzonti saperi), un progetto di sostegno didattico che nasce in risposta all’esigenza di scuole e famiglie di migliorare l’andamento scolastico degli studenti.

L’attenzione viene concentrata sul singolo per individuare il metodo di studio più appropriato allo scopo di facilitare l’apprendimento e di conseguenza favorirne il successo tra i banchi. Lo stesso servizio viene inoltre offerto anche agli studenti che presentano disturbi specifici della comprensione ed è in grado di offrire un’analisi del loro percorso logopedico, neuropsichiatrico e scolastico che consentirà di svolgere un lavoro più efficace volto a fornire strumenti realmente spendibili durante il percorso scolastico.

È dal 2012 che quest’associazione si occupa d’inserimento lavorativo delle persone con disabilità cognitiva per agevolarne l’autonomia promuovendo al tempo stesso l’aggregazione e la diffusione del principio di non discriminazione. Nacque dall’incontro di competenze educative come risposta alla necessità d’integrazione sociale ed opera prevalentemente sulla base del volontariato, non ha scopo di lucro e persegue esclusivamente finalità di solidarietà e promozione sociale. L’idea che la cultura sia un bene di tutti spinse l’associazione a prefiggersi il sogno di poterla rendere fruibile a chiunque, senza differenza di sesso, etnia, età ed estrazione sociale, costruendo una rete di accoglienza e scambio. Il suo segno distintivo è quello di superare le barriere tra le fasce d’età arrivando a tutti e creando spazi dove possano interagire.

La giornata è aperta a tutti e sarà utile per far conoscere l’attività dell’associazione ed accedere ad ulteriori informazioni sul progetto che rimane una colonna portante fin dalla sua apertura; per entrare comunque in contatto è possibile scrivere all’indirizzo info.specialmentetu@gmail.com oppure chiamare il numero 346/6545350.

Massimo Bondì

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium