/ Cronaca

Cronaca | 06 settembre 2019, 15:44

Degusté ha preso il via al parco culturale Le Serre di Grugliasco, sfidando il maltempo [FOTO]

L’obiettivo è scoprire e mettere in risalto le eccellenze enogastronomiche, esaltare la produzione genuina, il territorio locale e i prodotti a km0

Degusté ha preso il via al parco culturale Le Serre di Grugliasco, sfidando il maltempo [FOTO]

È appena approdato “Degustè – Dream food” al parco Culturale Le Serre di Grugliasco, ma la pioggia sta funestando l’avvio dell’evento, organizzato dall’associazione culturale “Dream Up”, che si pone l’obiettivo di scoprire e mettere in risalto le eccellenze enogastronomiche del territorio supportando e sposando il progetto “Maestri del gusto di Torino e provincia” nato nel 2002 grazie alla Camera di commercio, il suo laboratorio chimico e Slow Food.

Se il tempo lo consentirà sarà un weekend pensato per esaltare la produzione genuina, il territorio locale e i prodotti a km0: la lotta agli sprechi di cibo è il tema di questa seconda edizione, in collaborazione con Food Pride, al fine di affrontare l’argomento con incontri e mostre fotografiche. Una manifestazione dedicata al menù Degusté che prevede piatti realizzati coi prodotti dei maestri: protagonisti il pane declinato nelle specialità torinesi e il grissino stirato, i ravioli di carne piemontese o plin che potranno essere affiancati dai vini torinesi, il sushi di carne, hamburger di carne bovina piemontese certificata da rigidi controlli, birre di produzione artigianale e dolci delle migliori pasticcerie di Torino che arricchiranno il menù rendendolo unico nel suo genere.

Verrà tutto cucinato direttamente sul posto e come contorno ci saranno laboratori di preparazione del cibo, dibattiti e conferenze che coinvolgeranno università e scuole in un progetto di educazione alimentare ed il programma sarà animato da attività artistiche e musicali. Quale parziale scialuppa di salvataggio dal maltempo c’è comunque l’area espositiva “La nave” dove i tavoli sono già apparecchiati in attesa d’essere occupati; l’ingresso è gratuito e per accedere a maggiori informazioni visitare il sito www.deguste.it, telefonare al numero 331/5667033 oppure scrivere all’indirizzo infodeguste@gmail.com.

Massimo Bondì

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium