/ Attualità

Attualità | 06 settembre 2019, 12:52

Enaip cerca volontari disposti a fare un'esperienza di servizio civile

I centri EnAIP di Grugliasco, Nichelino, Rivoli e Settimo saranno coinvolti nel progetto GIO.I.A.2

Enaip cerca volontari disposti a fare un'esperienza di servizio civile

Hai tra i 18 e i 28 anni e vuoi fare un’esperienza di SERVIZIO CIVILE? Vieni da noi!

I centri EnAIP di Grugliasco, Nichelino, Rivoli e Settimo saranno coinvolti nel progetto GIO.I.A.2 (GIOvani In Apprendimento). GIO.I.A.2 desidera migliorare motivazione, autostima e partecipazione attiva di giovani italiani, stranieri e con disabilità intellettiva. Il volontario parteciperà all’organizzazione di differenti laboratori (sport, teatro e cinema, fotografia, radio, scrittura creativa e comunicazione social, cucina, giardinaggio, sviluppo sostenibile), con un’attenzione particolare a quelli di sostegno allo studio, orientamento e pari opportunità.

Le sedi di Grugliasco e Rivoli accoglieranno 2 volontari, gli altri centri 1.

Nel centro di Torino e presso la sede Regionale, invece, sarà attivo SKILL (Sviluppo competenze per la vita), il cui obiettivo è quello di quello di sviluppare nei giovani svantaggiati la cosiddetta “competenza sociale”, basata sulla capacità di saper comunicare in modo costruttivo in ambienti differenti e di comprendere diversi punti di vista, per imparare ad esprimere situazioni di stress in maniera propositiva. Verranno organizzati laboratori di animazione per accrescere negli adolescenti le competenze proprie dell’area relazionale, emotiva e cognitiva.
La sede regionale accoglierà 2 volontari, il centro di Torino 1.

 

PERCHÉ DIVENTARE UN VOLONTARIO DI SERVIZIO CIVILE? I PLUS:

·         è un’importante esperienza di formazione e crescita, umana e professionale: sarà una sfida in cui ti metterai alla prova, che ti permetterà di acquisire nuove competenze e arricchire il tuo bagaglio di conoscenze;

·         parteciperai a progetti che hanno come finalità, tra le altre, la solidarietà sociale, le pari opportunità, la cooperazione tra le diverse culture;

·         è un’opportunità per approcciarsi al mondo del lavoro che ti permetterà di ottenere un rimborso economico;

·         l’impegno richiesto è di 25 ore alla settimana;

·         ti verranno riconosciuti crediti formativi da spendere nel corso degli studi e nel campo della formazione professionale.

La durata del servizio è di 10 mesi con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali e a volontari/e spetta un assegno mensile di 439,50 euro.

Gli aspiranti operatori volontari dovranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domande on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

Trovi tutte le informazioni sul sito https://www.serviziocivile.gov.it/

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

Per maggiori informazioni:

ENAIP PIEMONTE - SERVIZIO CIVILE

Via del Ridotto 5 - 10147

E-mail: serviziocivile@enaip.piemonte.it

Tel. 011 2179850-9854

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium