/ Eventi

Eventi | 04 settembre 2019, 19:09

Rivoli, il M** Bun festeggia i suoi 10 anni di attività con un convegno e visite in azienda

Sabato 7 settembre anche nuovi prodotti per il primo slow fast food italiano

Rivoli, il M** Bun festeggia i suoi 10 anni di attività con un convegno e visite in azienda

Sabato 7 settembre M**Bun compie 10 anni di attività. Il primo slow fast food italiano, nato a Rivoli nel 2009, organizza per festeggiare con la propria clientela una giornata di celebrazioni all’insegna della qualità che da sempre contraddistingue questa attività nata da un’idea di Francesco Bianco, Paola Pellichero e Graziano Scaglia, titolare insieme ai fratelli dell’Azienda Agricola Scaglia di Rivoli.


L’appuntamento è dalle 17 alle 22 nel ristorante di Rivoli dove sono state organizzate numerose iniziative dedicate ai clienti e agli amanti degli hamburger nostrani Made in Torino: animazione per bambini a cura di Circowow; banchetti espositivi per conoscere i fornitori con cui M**Bun collabora da anni; la mostra fotografica di Giorgio Cravero; un transfer gratuito per raggiungere l’Azienda Agricola Scaglia e vedere dal vivo da dove proviene la carne utilizzata al M** Bun.

Dalle 19 alle 20 si discuterà della nascita di M** Bun, durante un live talk in cui interverranno Alberto Cirio (Presidente della Regione Piemonte), Andrea Tragaioli (Sindaco del Comune di Rivoli), Roberto Moncalvo (Presidente Regionale Coldiretti Piemonte), Silvio Barbero (Slow Food).

La festa si concluderà con i concerti di Fran e i Pensieri Molesti (vincitori di M** Talent ed. 2018), Vertigine (vincitori M** Talent ed. 2019), e The Flare (terzo posto M** Talent ed. 2019).


E per festeggiare i suoi primi 10 anni M**Bun ha deciso di realizzare un nuovo Hamburger alle tre carni (bovino, suino, pollo) guarnito con granella di nocciole Piemonte e crema con Castlemagno Dop Piemonte. Novità in vista anche per gli amanti delle patate: in tutti i punti vendita saranno proposte le Patate Rupìe cotte al forno e sotto sale secondo la tradizione delle isole Canarie, a cui si abbineranno salse tipicamente piemontesi come il bagnetto verde, ma anche la maionese e la rubra. Le Patate Rupìe saranno in futuro oggetto di varianti stagionali, sempre gustose e golose.

Ma tra le novità di questo decennale ci sono anche i Dolci in burnia: senza conservanti e coloranti da sabato 7 settembre i dolci di M**Bun saranno conservati e serviti in una burnia (vasetto in piemontese) di vetro che ne esalta gusto e freschezza. I dolci artigianali sono: Pesche, cioccolato e amaretti; Panna cotta; Tiramisù; Crème Caramel; Bonèt; Cheese Cake. Le burnie potranno essere portate a casa e riutilizzate o smaltite nei contenitori del vetro: un altro passo verso il percorso dell’azienda nella direzione del plastic-free.

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium