/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 12 agosto 2019, 15:38

Progetto di formazione offerto da Inpeco: borse di studio con valore di 10 mila euro

L’iniziativa del Comune di Val Della Torre grazie all’azienda leader nell’automazione per ambulatori diagnostici

Progetto di formazione offerto da Inpeco: borse di studio con valore di 10 mila euro

Il Comune di Val della Torre, al fine di incentivare e favorire la crescita culturale e scientifica della comunità, promuove l’attribuzione di borse di studio per studenti meritevoli diplomati e studenti universitari laureati con laurea breve o magistrale, residenti nel Comune di Val della Torre o che siano stati residenti in Val della Torre e che, per motivi di studio o lavoro, si siano dovuti trasferire nelle località di studio e lavoro od in maggiore prossimità di esse.

L’importo complessivo annuale delle borse di studio è quantificato in euro diecimila ed è finanziato dalla Società INPECO Spa, gruppo internazionale leader nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di automazione per i laboratori diagnostici di tutto il mondo con oltre 1.600 unità installate in 64 nazioni, con sede a Val Della Torre.
In subordine, in assenza di candidature corrispondenti al primo criterio che esauriscano la capienza dello stanziamento annuale per le borse di studio, il beneficio è esteso ad analoghi profili provenienti dai Comuni appartenenti all’ex Comunità Montana “Val Ceronda e Casternone” ed in ulteriore subordine, ai Comuni di San Gillio, Druento, Caselette, Pianezza ed Alpignano.

La scadenza dei termini per la presentazione della domanda di partecipazione, con le modalità indicate nel bando è mercoledì 25 settembre 2019 alle ore 17. 

Paolo Giordanino

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium