/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 02 agosto 2019, 13:50

"Parlateci Di Bibbiano", manifesti anonimi sulla sede del Pd Torino. Furia: "È da codardi"

Il segretario regionale dem: "Abbiamo fiducia nella Magistratura e anche nei servizi sociali: fare di tutta l'erba un fascio contro il Pd e il sistema dei servizi sociali è sbagliato". Ieri erano stati affissi a Venaria

"Parlateci Di Bibbiano", manifesti anonimi sulla sede del Pd Torino. Furia: "È da codardi"

"Parlateci Di Bibbiano". È questa la scritta riportata sui volantini affissi nella notte alla porta della sede regionale del Pd di via Masserano di Torino. 

Un gesto pesantemente condannato dal segretario regionale dem Paolo Furia. 

"Mettere dei volantini anonimi - ha commentato - è da codardi. Se qualcuno ritiene che il Partito Democratico sia colpevole per i fatti di Bibbiano, abbia il coraggio di metterci la firma".

"Il Partito Democratico - continua Furia - è dalla parte dei minori e delle famiglie". "Abbiamo fiducia - prosegue il Segretario Regionale - nella Magistratura e anche nei servizi sociali: fare di tutta l'erba un fascio contro il Pd e il sistema dei servizi sociali è sbagliato". 

"Aspettiamo di sapere cosa dirà il sistema giustiziario: se ci sono abusi auspichiamo che vengano colpiti a tutela dei minori" ha concluso Furia, spiegando che all'esterno della sede di via Masserano ci sono delle telecamere, che verranno usate per risalire all'identità degli autori. Ieri erano stati affissi degli adesivi uguali per tutto il centro di Venaria. 

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium