/ Politica

Politica | 07 luglio 2019, 09:27

Consiglio comunale di martedì ad Alpignano, al centro il degrado dei campi sportivi di Campagnola

Il M5S chiederà anche un riconoscimento per i tre ragazzi che parteciparono agli Special Olympics 2018 ed una più attenta manutenzione della bealera

Consiglio comunale di martedì ad Alpignano, al centro il degrado dei campi sportivi di Campagnola

Ad Alpignano appuntamento martedì 9 con il Consiglio comunale, con tanti argomenti all'ordine del giorno.

Il MoVimento 5 Stelle presenterà tre interrogazioni ponendo in primo piano il degrado dell'area dei Campi Sportivi Borello e Montanaro di Campagnola nonché della ex palestra Turati situata nel medesimo quartiere. L’incuria dei plessi sportivi è sotto gli occhi di tutti, abbandonati da anni, con strutture fatiscenti ed erba alta. “Chiediamo all'Amministrazione comunale di conoscere quali iniziative urgenti intende assumere per il ripristino funzionale dei campi Borello, Montanaro ed ex palestra Turati e quale modello di gestione intende adottare per le suddette strutture”, scrivono i Pentastellati nell’interrogazione, i quali richiamano il valore sociale dello sport e dell’aggregazione.

Quello che si augurano i consiglieri Cinquestelle è che i plessi sportivi ed i campi vengano ristrutturati e riattivati affidandoli ad una società o ad un'associazione che stipuli una seria convenzione con il Comune. Ricordano come il Rugby Valledora, tuttora presente nella sede di Rivoli, sia fra le più vecchie società sportive Alpignanesi, fondata nel 1962 ed è l'unica che può vantare la partecipazione ad un campionato di serie B, traguardo raggiunto nella stagione 1979/80.

L’Under 19 allenata da Flavio Brunacci e il gruppo dei ragazzi gestito da Tommaso Paletta, che pur non partecipando ad alcun campionato ufficiale, svolse un profondo lavoro di avviamento e preparazione a questo sport.

La seconda interrogazione chiederà che l’Amministrazione consegni una targa, come riconoscimento da parte della città, ai giovani Mirko, Nicolò e Vittoria che, al termine dei giochi “Special Olympics 2018” tornarono a casa con le medaglie appese al collo. E che i giovani alpignanesi Vittoria e Nicolò, sotto l’attenta guida del professor Marco Fiori, qualche giorno fa hanno nuovamente vinto le medaglie d’oro, argento e bronzo. “L’esempio di Mirko, Nicolò e Vittoria è valido – scrivono i consiglieri Cinquestelle - non solo per i ragazzi affetti da disabilità, ma per tutti coloro che vivono nella vita delle difficoltà e non per questo devono scoraggiarsi, anzi devono continuare a lottare e vincere”.

Infine, si parlerà della manutenzione della bealera. Da un sopralluogo effettuato dai consiglieri Cinquestelle, nell’area tra Via Rivoli e Strada Antica di Rivoli si è constatato che quel tratto della bealera è in condizioni di abbandono e di pericolo per i residenti della zona. Durante il Consiglio comunale verrà richiesto di svolgere una manutenzione costante dei canali, che svolgono una importante funzione di prevenzione idraulica e idrogeologica, allontanando le acque di derivazione e fornendo acqua alle colture durante i periodi di siccità.

Paolo Giordanino

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium