/ Eventi

Eventi | 04 luglio 2019, 18:21

Flowers, il venerdì sera è anglo-italiano in compagnia di Jack Savoretti

Ad aprire il concerto, al Parco della Certosa, ci sarà il cantautore Kiol

Flowers, il venerdì sera è anglo-italiano in compagnia di Jack Savoretti

Domani sera, venerdì 5 luglio (apertura area alle 19 e inizio concerto alle 20.45), Flowers propone il concerto del musicista anglo-italiano Jack Savoretti, figura emergente del panorama internazionale che salirà sul palco per la sua unica data estiva italiana nel Cortile della Lavanderia a Vapore nel Parco della Certosa di Collegno. Ad aprire la data, il giovane cantautore Kiol.

Nato a Londra il 10 ottobre 1983, Jack Savoretti è figlio di madre polacco-tedesca e di padre italiano. L’incontro con la musica avviene da giovanissimo e nella sua carriera ha pubblicato sei album, tra cui il nuovo “Singing To Strangers” (edito da BMG), uscito il 15 marzo 2019, che ha debuttato al primo posto della classifica UK, segnando un nuovo primato per l’artista che raggiunge questo traguardo per la prima volta. In seguito al disco il cantautore è partito per un lungo tour in Europa e negli Stati Uniti. Il suo stile musicale alterna il rock, il pop ed il folk, tutto in chiave acustica; la critica paragona il suo stile a quello dei Simon & Garfunkel, definendolo inoltre il nuovo Bob Dylan. Savoretti, però, si è formato anche con le canzoni di Battisti, De Andrè, Guccini e ha cercato da sempre di inserire la poesia del testo all’italiana dentro la musica tipicamente anglosassone, incarnando perfettamente la definizione di giovane cantautore.

M.Sci

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium