/ Eventi

Eventi | 26 giugno 2019, 07:11

Calcio femminile, esordio mondiale per la collegnese Martina Rosucci

Azzurre ai quarti di finale, superando la Cina per 2-0. In campo anche la calciatrice nata a Collegno, che ha preso il posto di Barbara Bonansea

Calcio femminile, esordio mondiale per la collegnese Martina Rosucci

Un esordio tutto collegnese ai Mondiali di calcio femminile in Francia. Alta concentrazione per le azzurre che ancora una volta dettano le regole in campo internazionale, portando a casa un'altra vittoria nella partita contro la Cina di questo pomeriggio e qualificandosi al turno successivo

Martina Rosucci ha fatto la sua prima comparsa ai Mondiali giocando per poco meno della metà del secondo tempo e mostrando il suo valore sin dal primo istante, dimostrando di essere degna sostituta della compagna Barbara Bonansea, uscita al 71'. La centrocampista della Juventus ha tenuto testa alle avversarie, aiutando la squadra a tenere lontano il pallone dalle giocatrici cinesi, portando in campo una ventata di aria fresca.

Le azzurre di Milena Bertolini hanno concluso così la partita con un risultato di 2 a 0, grazie ai goal di Giacinti e Galli, approdando ai quarti di finale in una conquista che, questa volta, porta avanti anche un motivo di orgoglioso per la città di Collegno. Ora il prossimo appuntamento per le italiane è per il 29 giugno. 

Diana Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium