/ Cronaca

Cronaca | 24 giugno 2019, 08:55

Rivoli, tenta un furto in una casa ma rimane infilzato nel cancello: le "vittime" lo soccorrono

Un uomo di 36 anni è stato portato in ospedale e poi arrestato

Nella foto: un'immagine di via Sesia, a Rivoli

Nella foto: un'immagine di via Sesia, a Rivoli

Le cose non sono andate esattamente secondo i piani, per un malvivente di 36 anni che nella notte è finito in manette mentre cercava di mettere a segno un colpo nel Comune di Rivoli.

L'uomo, infatti, aveva messo nel mirino un'abitazione di via Sesia. E con l'arrivo del buio, ha cercato di realizzare il suo piano: ha tentato di entrare all'interno della proprietà scavalcando il cancello, ma non è riuscito nella manovra, rimanendo infilzato e iniziando a perdere molto sangue.

In preda alla disperazione, ha finito per chiedere aiuto proprio alle sue potenziali vittime, che lo hanno infine soccorso. L'uomo è stato portato in ospedale, dove è stato curato. Ma questo non gli ha impedito di finire in manette e quindi in carcere.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium