/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 12 giugno 2019, 16:16

Grugliasco, i ragazzi dell'Enaip tornano a sfidare le discriminazioni a colpi di video

Tre le proposte che gli allievi hanno realizzato per prendere parte alla competizione internazionale "Recognize and Change"

Grugliasco, i ragazzi dell'Enaip tornano a sfidare le discriminazioni a colpi di video

Anche quest’anno la sede EnAIP di Grugliasco partecipa con i suoi allievi al contest video promosso da Recognize and Change, il progetto internazionale nato con l’obiettivo di allargare la consapevolezza e la partecipazione, combattendo tutte le violenze e le discriminazioni legate a differenze culturali e di genere.

EnAIP Grugliasco, con le classi 2° dei corsi di vendita e di turismo, ha partecipato alla competizione video lanciata dai membri del progetto. Si tratta di un contest aperto a tutte le scuole a livello europeo e internazionale: per partecipare ogni classe deve realizzare un video, attraverso il quale sostenere la lotta contro ogni discriminazione e far riflettere sui concetti di discriminazione e violenza.

La classe 2° del corso di Operatore ai servizi di vendita si è candidata con i video “Whistle to the dog” e “War”, mentre la classe 2° del corso di Operatore ai servizi di promozione e accoglienza – servizi del turismo, ha presentato il video “Pantone”.

È possibile votare per i video collegandosi al sito del progetto, a questo link:

https://videowall.recognizeandchange.eu/contest/it 


Per effettuare la votazione è sufficiente cliccare sul video prescelto e poi su “VOTA” in alto a destra.
Lo scorso anno la classe 1° del corso di turismo si era aggiudicata il 2° posto con il video “In Your Shoes”: grazie al premio, i ragazzi sono riusciti ad organizzare e finanziare la gita scolastica a Berlino.

redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium