/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 03 giugno 2019, 15:42

Studenti fuori dalle aule per ripulire un pezzetto di città: è questa la lezione di Grugliasco

Le attività coinvolgono i ragazzi delle medie "King" ed "Europa unita" e si terranno tra mercoledì 5 e venerdì 7 giugno, dalle 8 alle 13.30

Studenti fuori dalle aule per ripulire un pezzetto di città: è questa la lezione di Grugliasco

Nell'ambito del progetto Comunit-Azione, 400 studenti e studentesse delle scuole medie IC King ed Europa Unita di Grugliasco escono dalle aule per andare a riqualificare le strade e i parchi nei dintorni dei propri istituti. I giovani si sono dati l'obiettivo di rendere il quartiere che frequentano giornalmente più accogliente, sicuro e colorato. Sono previste vere e proprie attività di pulizia e di ritinteggiatura di arredi urbani organizzate in accordo con l'Assessorato alle Politiche Giovanili della Città di Grugliasco. L'appuntamento è fissato per il 5 giugno dalle 8 alle 13.30 per gli studenti dell'Europa Unita, nella zona del parco Champagnat in via Cotta, mentre i ragazzi dell'IC King saranno operativi giovedì 6 e venerdì 7 giugno dalle 8 alle 13.30, al Parco Paradiso in viale Radich.


Gli studenti si mettono così a servizio del bene comune e della cittadinanza, dopo un percorso di un anno svolto nelle classi alla scoperta delle difficoltà e dei problemi che incontrano nella loro vita scolastica (o extra scolastica) quotidiana; problemi a cui loro stessi hanno provato a trovare una soluzione. 


Spesso l'immagine dei giovani è associata ad atteggiamenti negativi, a luoghi comuni che li vedono come disinteressati, apatici e incuranti di quello che li circonda. Gli studenti dei due istituti comprensivi non ci stanno: "Non tutti i ragazzi sporcano e rompono! E ve lo vogliamo dimostrare". Attraverso un confronto con la dirigente scolastica, Maria Grazia Bodini, il vicesindaco Elisa Martino e gli uffici tecnici del Comune i ragazzi hanno dettagliato una proposta operativa occupandosi di coinvolgere anche genitori e cittadini in un'azione volta a sensibilizzare al rispetto e alla cura dei beni comuni. 


Il progetto Comunit-Azione, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, nasce dalla volontà di creare una rete di supporto educativo contro la dispersione scolastica per i ragazzi e le ragazze dagli 11 ai 17 anni che frequentano le scuole secondarie e crescono nei territori di 7 comuni della prima cintura urbana torinese: Settimo Torinese, Collegno, Grugliasco, Rivoli, Moncalieri, Nichelino e La Loggia (cfr cs del progetto in allegato). 


Nella città di Grugliasco le attività del progetto si svolgono in quattro scuole: IC King, IC DiNanni, IC 66 Martiri e IIS Marie Curie. Durante questa prima annualità sono stati coinvolti 460 studenti, 20 insegnanti, 6 educatori. Oltre alle iniziative nelle scuole, sono stati avviati tre presidi educativi pomeridiani chiamati "CEC - Centri educativi di comunità", presso il Centro Civico Paradiso (Viale Radich 6), l'Oratorio Go (Viale Giustetti 12) e la Casa del Volontariato (Via Crea 27) nei quali gli studenti e le studentesse maggiormente a rischio di dispersione scolastica possono ricevere supporto allo studio e sperimentarsi in laboratori creativi ed espressivi. Sono stati 60 i ragazzi e le ragazze intercettati fino ad oggi nei CEC di Grugliasco.

redazione

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium