/ Scuola e formazione

Che tempo fa

Cerca nel web

Scuola e formazione | 16 maggio 2019, 18:35

“New Farmers”, Confagricoltura Torino e TV2000 all’Agrario Dalmasso di Pianezza

Ai ragazzi è stata raccontata l'esperienza di Alessandro Moschietto, che dopo essere passato da quei banchi da giovane ora è presidente di Anga Giovani di Confagricoltura e conduce un allevamento di bovini da carne Limousine e Garronese in montagna

“New Farmers”, Confagricoltura Torino e TV2000 all’Agrario Dalmasso di Pianezza

Mercoledì 15 maggio il presidente dell’ANGA – Giovani di Confagricoltura Alessandro Moschietto e direttore di Confagricoltura Torino Ercole Zuccaro sono intervenuti all’Istituto Agrario Dalmasso di Pianezza guidato dalla dirigente scolastica Roberta Bruatto per la presentazione di un filmato che TV2000 ha dedicato agli imprenditori agricoli under 40, nell’ambito di un progetto cofinanziato dalla Commissione Europea per promuovere la politica agricola comune.

Protagonista delle riprese televisive è stato proprio il giovane agricoltore di Coazze (provincia di Torino), ex studente dell’Agrario, che è tornato nell’istituto dove ha sviluppato il suo interesse verso il comparto agroalimentare, riabbracciando gli insegnanti incontrati lungo il percorso di studi e dando testimonianza di quanto sia fondamentale applicarsi ed essere curiosi verso un mestiere, per potersi inserire come lavoratore o imprenditore nel contesto agricolo.

Dopo il diploma di maturità e l’iscrizione all’Università di Torino al Dipartimento di Scienze Agrarie Alessandro Moschietto conduce un allevamento di bovini da carne delle razze Limousine e Garronese, in un territorio di montagna che vede uno spopolamento progressivo a causa della mancanza di adeguate infrastrutture e dei servizi di base, quali banda larga e strade facilmente percorribili. Lo scorso aprile ha inaugurato un’agri-macelleria a Coazze dove vende direttamente ai consumatori la carne di propria produzione.

“Tanta passione, idee chiare e mettere a frutto la formazione che la scuola fornisce in giovane età sono le chiavi per poter percorrere con successo la strada dell’imprenditoria”, ha chiarito Alessandro Moschietto, che, “interrogato” dagli allievi delle classi IV dell’istituto seguiti dalla professoressa Laura Quaglia, non ha avuto remore nell’affermare che mettersi in gioco non è stato semplice, provenendo da una famiglia non prettamente agricola. E ancora “osservare ciò che il territorio offre e cogliere quale può essere una fonte di reddito, perché è importante lavorare, mantenersi e mettere basi solide per i tempi meno remunerativi. Innovare e rimanere aggiornati sulle possibilità che i mercati offrono è fondamentale e lo sarà sempre di più, in un mondo estremamente interconnesso”.

Il direttore di Confagricoltura Torino Ercole Zuccaro ha sottolineato l’importanza di avere una mentalità aperta: “Il mercato è grande e riserva lo spazio per tutti, ma occorre saper diversificare l’offerta a seconda delle richieste. Le conoscenze di imprenditorialità non sono codificate nel piano di studi delle scuole; per questo è importante portare esempi di ragazzi che ce l’hanno fatta”.

All’incontro con gli studenti dell’Istituto Dalmasso è intervenuta anche la coordinatrice del progetto Francesca Magnoni, conduttrice del programma “New Farmers”, che per la stagione 2018/2019 ha coinvolto 12 protagonisti under 40, raccontando come vivono direttamente l’agricoltura.

Per rivedere la puntata ambientata a Coazze e le successive è possibile consultare il sito internet https://www.tv2000.it/<wbr></wbr>newfarmers/2019/02/15/la-<wbr></wbr>piccola-azienda-di-montagna-<wbr></wbr>in-val-sangone/ oppure scaricare gratuitamente l’App di Tv2000 da App Store e Play Store.

comunicato stampa

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium