/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 09 maggio 2019, 14:48

Arriva la 27esima “Stragrugliasco”, tradizionale festa della famiglia su due ruote a scopo benefico

Caratteristica distintiva dell’iniziativa è la raccolta fondi per realizzare progetti di utilità sociale coniugando sport e solidarietà; ritrovo al parco Porporati alle 9 e partenza alle 10

Arriva la 27esima “Stragrugliasco”, tradizionale festa della famiglia su due ruote a scopo benefico

La Stragrugliasco rinnova l’appuntamento e domenica 12 la storica manifestazione della città giungerà alla sua 27esima edizione: la tradizionale festa della famiglia su due ruote che da sempre porta in strada centinaia di ciclisti, grugliaschesi e non; caratteristica distintiva dell’iniziativa è la raccolta fondi per realizzare progetti di utilità sociale coniugando sport e solidarietà verso chi è più in difficoltà.

E’ organizzata dal “Gru club Adb” e le iscrizioni sono aperte fino al giorno prima dell’evento: sarà possibile farlo presso il gazebo Adb collocato all’inizio di viale Echirolles (angolo viale Gramsci) dalle 10 alle 18 al costo di dieci euro, ma sarà altresì consentito anche il giorno stesso presentandosi un’ora prima della partenza sempreché ci siano ancora pettorali disponibili. Per ragioni organizzative non sono ammesse le bici con ruotine di equilibrio ed occorre assicurare i bimbi al seggiolino.

Il programma prevede il ritrovo alle 9 nel parco Porporati per una colazione collettiva e la partenza alle 10: sarà un percorso naturalistico guidato fino al parco Dora attraverso il parco della Certosa e ritorno al parco previsto alle 12.30; seguirà alle 13 il pranzo nella sede dell’associazione alpini in piazza Matteotti al prezzo di otto euro e riservato a coloro che hanno provveduto a prenotarlo in precedenza. A chiusura della manifestazione alle 15 ci sarà la raccolta dei tagliandi per l’estrazione e alle 16 l’estrazione di premi a sorteggio tra i presenti. Per accedere ad ulteriori informazioni c’è il sito del Comune www.comune.grugliasco.to.it.

Massimo Bondì

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium