/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 02 maggio 2019, 18:37

“Dal dire...al fare”: domani Sante Bajardi presenta il suo libro all’Università della terza età di Grugliasco

E’ stato uno dei protagonisti più attivi della vita politica piemontese contribuendo alla chiusura dell’ospedale psichiatrico e rivoluzionando l’assistenza ai pazienti

“Dal dire...al fare”: domani Sante Bajardi presenta il suo libro all’Università della terza età di Grugliasco

“Dal dire al fare, ricordi di un uomo impegnato” è il titolo del libro che Sante Bajardi presenterà domani alle 17 nell’aula dell’Università della terza età (Unitre) in via san Rocco a Grugliasco insieme alla curatrice Mirella Calvano, al costituzionalista Andrea Giorgis, alla vicesindaco Elisa Martino ed al presidente della Consulta antifascista Giuseppe Rizzo.

Bajardi è stato uno dei protagonisti più attivi della vita politica piemontese: “Prima imparare poi mettere in pratica quello che si è capito” è stato il suo principio ispiratore durante la sua attività negli enti locali come consigliere ed amministratore, rivolgendo una particolare attenzione alla riorganizzazione del servizio sanitario nella veste di assessore regionale e quale fondatore del Cipes (Comitato italiano per la promozione e l’educazione alla salute) di cui è tuttora presidente onorario.

Lavoro svolto in stretta collaborazione con Andrea Prele, altro grugliaschese a quel tempo assessore provinciale alla Sanità, per chiudere l’ospedale psichiatrico e rivoluzionare l’assistenza a quei pazienti sul territorio. In questo libro racconta la sua vita, dall’antifascismo alla guerra partigiana, dalle sfide di solidarietà ed uguaglianza del dopoguerra agli anni del suo impegno nella vita amministrativa che lo vide anche in Consiglio comunale di Grugliasco come capogruppo del Pci.

Massimo Bondì

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium